Cava de’ Tirreni, tariffe degli impianti sportivi: le Associazioni riunite chiedono incontro con sindaco Servalli e dirigente Nesi

0
53
protesta associazioni tariffe

Dopo la manifestazione dello scorso 16 settembre, le Associazioni sportive e folcloristiche cavesi, riunitesi nel comitato “Associazioni cavesi unite” hanno richiesto in data odierna un incontro urgente al Sindaco Vincenzo Servalli ed al Dirigente del III Settore Romeo Nesi, per discutere degli sproporzionati ed insostenibili aumenti delle tariffe per l’utilizzo degli impianti sportivi comunali, recentemente disposti dalla Giunta.

Nella nota, le Associazioni rappresentano, in particolare, l’impossibilità allo stato attuale di avviare gli allenamenti, nonché di organizzarvi eventi ed incontri agonistici, evidenziando le gravissime ricadute sociali, economiche, anche turistiche, di questa grave ma necessaria decisione.

Si attende che l’Amministrazione fissi l’incontro richiesto entro e non oltre mercoledì 22 settembre, come indicato dalle Associazioni nella nota.

Fanno parte del comitato “Associazioni cavesi unite” ed hanno firmato la nota: Accademia cavese del basket; ASD CSI Cava Sports; ASD CSI Tennis Tavolo; ASD New Harmony; ASD Piccolo Stadio; ASD Primavera Cavese; ASD Ritmica Luna; ASD Cava de’ Tirreni Basketball; Cava Unites; CSI Cava de’ Tirreni; Libertas; Pianeta Sport Volley; Sbandieratori Cavensi; Sbandieratori Città Regia; Sbandieratori Borgo San Nicolò; Sbandieratori Torri Metelliane; ASD Cava Volley; Golden Players Basket.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.