Cava de’ Tirreni, domani sera l’evento digitale “PNRR e territorio” sui servizi socio-sanitari

0
139

Mercoledì prossimo 19 gennaio, alle ore 19, si svolgerà l’evento digitale dedicato alle PNRR e territorio: quali le opportunità e le proposte per i servizi socio-sanitari?” sulla pagina Facebook di Diretta Agorà.

All’evento interverranno il Chirurgo Vascolare A.O.U. SA, Giancarlo Accarino, il Presidente Associazione Incontro, Antonello Barretta, Franco Musumeci di ISDE (Medici per l’ambiente), Pasquale Petrillo direttore di Ulisse on Line e Mario Argentino di Diretta Agorà.

Il dibattito riguarda una delle tematiche più attuali e sentite dall’opinione pubblica. L’attenzione dei relatori si incentrerà sulREGOLAMENTO DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO 12.02.2021 n. 2021/241/UE, che ha istituito il dispositivo per la ripresa e la resilienza,approvato anche in risposta alla crisi economica e sociale determinatasi a causa della crisi pandemica da Covid 19, con il quale si è aperta una stagione particolarmente importante e significativa per tutti i paesi dell’Unione Europea e che impegnerà gli stessi fino al 31 dicembre 2026.

Come è noto il nostro Paese, in attuazione del predetto regolamento, ha presentato un suo Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza che è stato approvato dalla Commissione Europea. Il piano italiano comprende misure che riguardano i seguenti sei pilastri: transizione verde; trasformazione digitale; crescita intelligente, sostenibile e inclusiva, che comprenda coesione economica, occupazione, produttività, competitività, ricerca, sviluppo e innovazione, e un mercato interno ben funzionante con PMI forti; coesione sociale e territoriale; salute e resilienza economica, sociale e istituzionale, al fine, fra l’altro, di rafforzare la capacità di risposta alle crisi e la preparazione alle crisi; e politiche per la prossima generazione, l’infanzia e i giovani, come l’istruzione e le competenze.

Per quanto riguarda più da vicino l’oggetto dell’incontro è degli ultimi giorni (12 gennaio ) il via libera da parte della Conferenza Stato-Regioni della ripartizione di oltre 6,5 miliardi di euro previsti dal Pnrr e di circa 1,5 miliardi inseriti nel Piano nazionale per gli investimenti complementari in sanità che serviranno a realizzare case di comunità (2 miliardi); rafforzare l’assistenza domiciliare e la telemedicina (204,5 milioni); sostenere ospedali di comunità e l’assistenza sanitaria intermedia (1 miliardo); ammodernare la dotazione tecnologica e digitale negli ospedali (oltre 2,6 miliardi); migliorare sicurezza e sostenibilità ospedaliera (638,8 milioni).

Una discussione che si preannuncia interessante e ricca di spunti e di riflessioni che riguarderanno più da vicino la situazione del nostro territorio e le prospettive di sviluppo per una sfida che, anche se solo agli inizi, è necessario raccogliere con determinazione ed impegno per garantire un futuro migliore alle nuove generazioni.

Per assistere all’incontro è necessario collegarsi al sito https://www.faceboook.com/diretta.agora.5.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.