Cava, da stasera partono gli aperitivi musicali lungo il corso

0
1337
foto Angelo Tortorella
Anche quest’anno al via l’iniziativa “Cava for Friends Plastic Free, Christmas Edition”, aperitivi musicali lungo il corso, che sarà caratterizzata dalla sensibilizzazione verso l’eliminazione della plastica, a seguito dell’adesione dell’Amministrazione comunale alla strategia “Plastic Free Challenge”.
Gli esercizi pubblici propongono un ricco calendario di eventi che ha inizio questa sera, venerdì 6 dicembre, con musica dal vivo dalle 21 alle 23.55, presso il Picante e il White Bar.
Domenica 8, invece, la musica si sposta al Bodega, In Vino Veritas e Gintò.
Venerdì 13, Bodega, In Vino Veritas, Picante.
Domenica 15, Barabocchio e Met. Venedì 20, Bodega, In Vino Veritas, Gintò, Picante, White Bar e De Vivo 2.0.
Venerdì 20, Bodega, In Vino Veritas, Gintò, Picante, White Bar e De Vivo 2.0.
Domenica 22, Drikeria, Baraboccio, Met e De Vivo 2.0.
Lunedì 23, Bodega, Barabocchio.
Lunedì 23, Bodega e Barabocchio.
Martedì 24 si inizia alle 15.30 fino alle 18 con Your Self, Drinkeria, Bodega 74, Marte, In Vino Veritas, Barabocchio, Caffetteria Centro Storico,
White Bar, Enotrio, Amato Caffè, T2.0, Met, De Vivo.
Venerdì 27, dalle ore 21 alle 23.55, Gintò, Picante, De Vivo 2.0.
Domenica 29, In Vino Veritas, Barabocchio e Met.
Lunedì 30, Bodega e Barabocchio.
Martedì 31 si parte dalle ore 14, fino alle 18, con Your Self, Drinkeria, Bodega 74, Marte, In Vino Veritas, Baraboccio, Caffetteria Centro Storico,
White Bar, Enotrio, Amato Caffè, T2.0, Met, De Vivo.
Venerdì 3 gennaio, Bodega 74, In Vino Veritas, Picante, De Vivo 2.0.
Sabato 4 gennaio, Met e De Vivo 2.0.
“Gli aperitivi lungo il borgo sono ormai una manifestazione consolidata – afferma l’assessore alle attività produttive, Annetta Altobello – e che vede impegnata l’Amministrazione nel promuovere soprattutto l’eliminazione della plastica per salvaguardare l’ambiente e quindi noi stessi. Tutto lo stovigliato, quindi anche i bicchieri per gli aperitivi saranno in materiale biodegradabile. Naturalmente, invitiamo tutti ad un divertimento consapevole, così come negli anni scorsi,
rispettando le norme, ascoltando buona musica dal vivo con tante band e bevendo con estrema moderazione senza oltrepassare i limiti imposti dalla legge”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.