Cava, assegnati nove alloggi provvisori a famiglie residenti nei prefabbricati

0
126

Continua l’impegno dell’Amministrazione comunale di Cava de’Tirreni per lo smantellamento nel più breve tempo possibile di campi prefabbricati e nel trasferimento degli occupanti in alloggi provvisori o definitivi.

Stamattina sono state effettuate le scelte di nove alloggi provvisori da parte dei nuclei familiari aventi diritto ma ancora residenti nei containers che si trasferiranno nelle nuove abitazione provvisorie in via Ferrigno, via Di Domenico, via Ferrara e via Vecchione.

Tutti gli aventi diritto che risiedevano nelle aree prefabbricati di Pregiato, Ido Longo e Largo Genovesi hanno ricevuto una sistemazione provvisoria o definitiva, pertanto è possibile procedere alla chiusura dei campi.

Così come previsto dall’apposita graduatoria, restano nei container ancora due famiglie al campo Le Ginestre, una al campo di San Giovanni Bosco ed una decina al campo della località Maddalena.

Nei prossimi giorni sono previste ulteriori quattro assegnazione di alloggi provvisori.

“La priorità della nostra Amministrazione – afferma il Sindaco Servalli – come abbiamo sempre sostenuto è quella di togliere totalmente entro l’anno tutti gli aventi diritto dai prefabbricati e stiamo profondendo ogni sforzo, con gli uffici e i tecnici comunali, affinché tutti trovino la sistemazione che meritano, dopo tanti anni di attesa, per chiudere definitivamente, dopo oltre trent’anni, questa brutta pagina”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.