Cannalonga, partita sabato scorso la prima edizione del viaggio rurale per la riscoperta della tradizione e la salvaguardia della biodiversità

0
158

Dopo due giorni in strada e 28 km di tragitto si è conclusa la prima traversata a piedi da Cannalonga al Monte Cervati, un viaggio rurale lungo gli antichi sentieri della transumanza per collegare la costa cilentana con le zone pedemontane del territorio.

Una delegazione della “Compagnia re ‘u caso”, in collaborazione con l’associazione Ente Fiera della Frecagnola, è riuscita a raggiungere a piedi il Monte Cervati partendo da Cannalonga e portando con sé oltre 50kg di formaggio di capra cilentana da maturare in alta quota presso il Rifugio Cervati del comune di Piaggine, situato in località Chianolle a circa 1600 metri sul livello del mare, dove i formaggi resteranno per tre mesi dopodiché verranno riportati a piedi a Cannalonga per essere degustati durante l’anteprima della Fiera della Frecagnola che si terrà a Cannalonga l’8 e il 9 luglio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.