Amalfi, negli Antichi Arsenali il Presepe dei pensionati di “Orizzonti Sereni”

0
1215

È stato inaugurato venerdì scorso 15 dicembre negli Antichi Arsenali della Repubblica, il Presepe costruito dai soci dell’ Associazione dei Pensionati “Orizzonti Sereni” che hanno scelto per il loro tradizionale presepe una location prestigiosa come quella degli Antichi Arsenali della Repubblica.

La costruzione del Presepe ha visto impegnato i soci dell’Associazione che hanno dato un grande contributo di esperienza e di creatività nel creare l’artistico manufatto.

La Natività è stata inserita nell’habitat amalfitano ambiente caro al maestro del neorealismo Roberto Rossellini, che proprio in Amalfi ambientò alcune delle sue pellicole più note, e a Gaetano Afeltra, giornalista di razza e amalfitano doc. La perla della Costiera ha uno scenario presepiale naturale: la marina, la Cattedrale di Sant’Andrea, il Cimitero Monumentale, la Cartiera Amatruda, i villaggi e soprattutto i personaggi dell’Amalfi antica: il popolo minutro, i venditori di frutta, gli artigiani, i bottegai e soprattutto il mare elemento che ieri ha fatto la fortuna della antica Repubblica Marinara e oggi quella dell’Amalfi turistica e vacanziera.

Soddisfatto il dott. Alberto Alfieri – Presidente dell’Associazione che ci ha dichiarato: “Il nostro scopo è quello di creare una sinergia tra vecchia e nuova genera-zione, fatto di scambi di esperien-za e di saperi per costruire una comu-nità migliore” e ha continuato: ”I pen-sionati hanno ancora molte energie da spendere, un bagaglio di esperienze che possono e devono essere messi al servizio della Comunità”.

Hanno dato un contributo importante alla creazione del Presepe, Ezio Lucibello (maestro presepiale); Giuseppe Camera (maestro d’ascia), Giovanni Mormile (maestro delle luci), il giovane Leo Terracciano (pittore) e Andrea Paolillo. Prezioso è stato il contributo generoso dei giovani Andrea Villaricca, Massimo Milone, Andrea Camera e Andrea Amuro.

All’inaugurazione erano presenti Enza Cobalto, Assessore con deleghe alla Cultura e ai Beni Culturali, Eventi e Tradizioni; Francesca Gargano, Delegato alle Politiche Sociali e dell’Infanzia; Antonietta Amatruda Assessore con deleghe a Protezione Civile, Agricoltura e Artigianato, Viabilità alternativa al Centro Storico, e il Parroco don Antonio Porpora.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.