Agropoli, inaugurata la caserma dei Vigili del Fuoco

0
86

E’ stato inaugurato nel pomeriggio di ieri, 20 luglio, il distaccamento permanente dei Vigili del Fuoco di Agropoli. Erano presenti oltre al padrone di casa, il sindaco di Agropoli, Adamo Coppola e i primi cittadini i cui Comuni rientrano nella competenza della sede di Agropoli; il Capo Dipartimento dei Vigili del Fuoco, Salvatore Mulas; il Capo del Corpo Nazionale, Fabio Dattilo; il prefetto di Salerno, Francesco Russo; autorità civili, militari, politiche e religiose.

Una volta all’interno della struttura, gli intervenuti hanno potuto apprezzare l’inno d’Italia, intonato dalla Fanfara dei civici Pompieri di Napoli.

La caserma, sorge in località Mattine, in un immobile che la Regione Campania ha ceduto al Comune di Agropoli in comodato gratuito. Per il suo adeguamento, negli ultimi tre anni, l’Ente municipale ha speso all’incirca 100.000 euro, al fine di migliorarne la sicurezza e la vivibilità. Sono stati predisposti poi, nelle ultime settimane, gli allestimenti operativi, di comunicazione e il trasferimento di automezzi ed attrezzature.

Il manufatto misura 500 metri quadrati, disposti su due livelli. Al piano terra sono presenti: autorimessa mezzi, spogliatoio, armadietti, servizi igienici con docce; al primo piano: la Sala operativa, le camerate, cucina e servizi. Nella parte esterna, di circa 600 metri quadrati, ci sono: un’area verde e un piazzale con serbatoio per il rifornimento carburanti.

Nel presidio, già attivo dal 6 luglio 2020, sono operativi 28 caschi rossi, organizzati su 4 turni. Il distaccamento di Agropoli va ad aggiungersi agli altri presenti sul territorio della provincia salernitana, di riferimento per gli interventi nel Cilento, vale a dire quello di Vallo della Lucania e quello di Eboli. E’ baricentrico rispetto ad una serie di Comuni che potranno essere serviti in caso di emergenza, in tempi limitati. Il presidio di Agropoli sarà punto di riferimento di 21 Comuni complessivi, per una popolazione servita di circa 86.000 abitanti. Fanno riferimento al nuovo distaccamento, oltre Agropoli, i Comuni di: Albanella, Aquara, Capaccio Paestum, Castel San Lorenzo, Castellabate, Cicerale, Giungano, Laureana Cilento, Lustra, Montecorice, Monteforte Cilento, Ogliastro Cilento, Perdifumo, Roccadaspide, Rutino, San Mauro Cilento, Serramezzana, Trentinara, Torchiara, Prignano Cilento.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.