Cava, trasporto pubblico: il degrado di una delle fermate sul trincerone

0
73

A Cava de’ Tirreni fra le forze politiche continua la polemica sul futuro terminal bus, che verrà adibito nell’Area Metropark, nel frattempo, però, il terminal attualmente locato sul trincerone versa in uno stato di assoluto degrado.

Una delle fermate proprie del trincerone tra le più utilizzate dai pendolari della città metelliana e fulcro del trasporto locale è oramai da mesi divenuta una discarica a cielo aperto.
Proprio dietro la pensilina spuntano decine e decine di bottiglie di vetro, sacchetti di plastica e rifiuti di ogni tipo.
Tralasciando il degrado urbano, il terminal presenta anche gravi carenze legate alla sicurezza che si manifestano soprattutto in caso di pioggia. La presenza, infatti, di alcune griglie stradale non antiscivolo rende, in caso di precipitazioni, il terminal un vero e proprio percorso ad ostacoli. Le cadute diventano quindi all’ordine del giorno con ammaccature varie dei malcapitati, quasi sempre ragazzi, per fortuna non di grave entità.
Tutto questo assume una connotazione ancora più preoccupante se teniamo conto dell’utenza che abitualmente utilizza il trasporto pubblico urbano, ovvero anziani e studenti.
È lecito quindi domandarsi quali misure saranno adottate a tutela dell’incolumità dei pendolari da parte dell’Amministrazione comunale. (Gianluca Rispoli)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.