Cava, il Comune assegna i primi 42 orti sociali dei 60 previsti

0
93

Sono stati assegnati, questa mattina, i primi 42 orti sociali dei 60 appezzamenti di cui dispone il Comune di Cava de’ TIrreni. Fino al 30 agosto è ancora possibile fare richiesta per l’assegnazione degli ulteriori 18 orti ancora disponibili.

All’iniziativa degli Assessorati ai Servizi Sociali e all’Ambiente, possono partecipare, per  l’assegnazione degli orti, le persone con età superiore ai 65 anni, persone con disagio mentale, con disabilità fisica, psichica e sensoriale, minori a rischio sociale, persone svantaggiate ed indigenti.

Gli orti sono ubicati: dal n. 1 al 20 alla frazione Pregiato; dal n. 21 al 30 in via Paolina Craven alla frazione Castagneto; dal n. 31 al 50 in via Palazzo alla frazione San Cesareo; dal n. 51 al 60 in via O. Di Benedetto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.