Per il “megaponte” di Pasqua saranno dieci milioni gli italiani in viaggio

0
93

Tra il 25 aprile e il primo maggio saranno quasi un quarto gli italiani che faranno una vacanza.Tra le mete preferite, le tradizionali città d’arte italiane ma anche Barcellona, Madrid, Parigi e Londra

Pe il “megaponte” di Pasqua, tra il 25 Aprile e il 1 Maggio saranno quasi un quarto gli italiani che faranno una vacanza in questo periodo, precisamente il 22%, con una durata media superiore a 3 notti e quindi 4 giorni. Le mete preferite sono città d’arte “tradizionali” come Roma, Firenze e Venezia, ma anche Palermo, Napoli, Lecce e Matera.

A livello europeo si comporta molto bene Madrid, seguita da Barcellona, Parigi, Londra e Praga. Per ciò che riguarda i viaggi a lungo raggio, si distinguono l’Egitto-Mar Rosso e i Caraibi, in particolare Cuba.

La principale motivazione di viaggio è quella di visitare musei, monumenti o mostre ed è per questo motivo che sono proprio le città d’arte che concentrano il 45 per cento delle preferenze. Quasi un terzo degli italiani che partiranno in questo periodo andranno invece al mare.

L’analisi dell’indice mensile di fiducia del viaggiatore italiano elaborata da Confcommercio-Confturismo, insieme all’Istituto Piepoli, riporta nel mese di marzo un indice positivo per  un valore pari a 64 punti, in leggera discesa rispetto al mese precedente, ma sempre sui valori massimi per quanto riguarda il terzo mese dell’anno. Un ultimo focus riguarda i viaggi in aereo.

Oltre 150 milioni di passeggeri hanno volato lo scorso anno in Italia e dall’analisi si evidenzia che quasi due italiani su tre hanno fatto almeno un viaggio in aereo all’anno. In particolare oltre il 50 per cento dei giovani ha fatto più di un viaggio all’anno ed è proprio questa categoria quella che prende più spesso l’aereo per i suoi viaggi. (fonte Confcommercio)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.