Registro delle opposizioni

0
100

Contro il marketing selvaggio

Spesso abbiamo parlato delle continue e talvolta assillanti telefonate che giungono a qualsiasi ora del giorno, specialmente da call-center che propongono offerte di nuovi contratti di luce, gas, telefonia, assicurazioni e altro, a volte da persone invadenti che non vogliono sentire ragione e insistono per elencare i vantaggi del nuovo gestore rispetto a quello attuale.

Chi si rende conto che dall’altro lato del telefono ci sono persone che così sbarcano il lunario e che guadagno in base ai contratti telefonici che riescono a fare, ha anche la sensibilità di rispondere cortesemente invece che mandarli a quel paese; indipendentemente dal fatato che, a nostro avviso, è sempre vantaggioso ascoltare ciò che ti propongono per fare un confronto con le condizioni applicate dall’attuale fornitore.

Ma ci sono persone che non sono interessate a ricevere tali telefonate, e il governo, spinto anche dalle Associazioni dei consumatori, ha sempre tentato, purtroppo senza grossi risultati, di arginare il fenomeno.

L’ultimo tentativo è di pochi giorni fa, a noi è stato già anticipato tramite un messaggio, ed è probabile che questa volta i risultati possano concretizzarsi.

Il messaggio pervenuto tramite WhatsApp in data 31 luglio è il seguente: “Con oggi se fate questo numero 06.42986411, risponde il Ministero del Registro (??? – ndr) delle opposizioni. Senti la registrazione e digita 1. Dal quel momento il Ministero prende in carico il tuo numero di cellulare e non avrai più rotture per pubblicità, televendite, e numeri che assillanti che propongono … ecc. … Mentre per il telefono fisso di casa fare 800.957.766. Tutto entro 15 gg.”.

Abbiamo provato e sembra che funzioni, in pochi minuti il nostro cellulare è stato registrato ed è stata data la conferma.

Il giorno successivo il Ministro per lo Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti, ha rilasciato una intervista a “Il Sole 24 ore”, informando che nel giro cinque giorni, dal 27 al 31 luglio, sono state accolte 1,2 milioni di adesioni contro il “marketing selvaggio”.

È anche possibile, oltre che telefonare al numero verde 800957766 da rete fissa o allo 0642986411 da cellulari, andare direttamente sul sito www.registrodelleopposizioni.it, oppure inviare il modulo RPO compilato via mail a iscrizione@registrodelleopposizioni.it .

«Grazie a questo semplice strumento, finalmente applicabile anche ai cellulari -ha dichiarato Giorgetti- tutti noi possiamo liberarci dalle telefonate moleste del cosiddetto telemarketing selvaggio a tutte le ore con una semplice iscrizione. Le nuove regole si applicano a tutti i call center che operano in Italia, compresi quelli che lavorano da paesi stranieri. Naturalmente è uno strumento che andrà monitorato e dovrà essere flessibile a nuove eventuali esigenze sempre a tutela del consumatore ma anche degli operatori onesti che rispettano le regole. Ogni iscrizione viene perfezionata in un giorno lavorativo».

Funzionerà? Staremo a vedere, perché anche in precedenza, tramite altre piattaforme informatiche, milioni di persone si sono registrate, ma la loro volontà non era stata rispettata.

Ci auguriamo che Giorgetti, dal suo alto ruolo di Ministro per lo sviluppo economico, riesca laddove altri hanno fallito.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.