I giovani protagonisti del Viaggio delle Idee 2018

0
85
foto Gabriele Durante

Nella città metelliana la cultura è costantemente presente, affidata alle molteplici iniziative di una miriade di associazioni, gruppi e varie organizzazioni che costantemente la promuovono.

Generalmente le proposte sono destinate ad un pubblico variegato, ma non sempre si tiene conto dei giovani i quali, in molti casi, vengono quasi ignorati, come se costituissero un mondo a parte.

Fortunatamente c’è chi ai giovani costantemente si dedica, e non solo per motivi professionali, come le scuole, ma anche per la intuizione che essi, essendo il nostro futuro, se vengono ben formati e, tramite la cultura, interessati ai grandi temi della vita e della politica, possiamo avere qualche speranza in più che in questo nostro mondo, in questa nostra società in generale e, principalmente, in questo nostro paese, le cosa vadano un tantino meglio.

Una delle associazioni che costantemente dedicano ai giovani particolare attenzione è “C&T – Comunicazione e Territorio”, fondata qualche decennio addietro da Pasquale Petrillo, direttore di questo giornale, la quale già con il Premio Com&Te, giunto quest’anno alla dodicesima edizione, ha concretamente coinvolto i giovani, ed ora lo fa con la seconda edizione de “IL VIAGGIO DELLE IDEE”, presentato con la conferenza stampa, presso il Comune, di sabato 6 ottobre, alla presenza del Sindaco Vincenzo Servalli, dei responsabili di diversi Istituti scolastici cittadini e della stampa locale.

Ricordo che il Premio Com&Te è un concorso alla fine del quale ad uno scrittore di importanza nazionale viene assegnato, per una sua opera, un premio sulla base delle valutazioni fatte da giovani studenti di istituti di istruzione superiore metelliani, ai quali vengono sottoposte le opere scelte, e che, oltre a leggerle per valutarle, partecipano poi attivamente alla loro presentazione confrontandosi con gli autori.

Segue ora “IL VIAGGIO DELLE IDEE”, seconda edizione, iniziativa già favorevolmente sperimentata lo scorso anno, con un grande successo di critica e di pubblico.

Ma, nel mentre lo scorso anno, i temi di studio ed approfondimento, locali e nazionali, venivano trattati da personalità politiche, amministrative, della cultura, della comunicazione con interviste ed approfondimenti affidati a giornalisti o esperti, quest’anno vi è la novità che a “mettere sotto torchio” (giornalisticamente parlando) le personalità che al “viaggio” prenderanno parte, saranno i giovani dei vari Istituti di istruzione superiore cittadini, che hanno aderito alla iniziativa: quindi agli incontri e alle riflessioni su politica, attualità, economia, cultura e società, i giovani avranno un ruolo attivo e primario, e questo ha anche lo scopo di avviare i giovani studenti verso la professione giornalistica.

“Il Viaggio delle idee 2018” è organizzato con il patrocinio e la collaborazione del Consorzio Farmaceutico Intercomunale ed il partenariato degli Istituti statali di istruzione secondaria di secondo grado “De Filippis – Galdi”, “Della Corte – Vanvitelli”, “Filangieri” e “Liceo Scientifico Genoino” di Cava de’ Tirreni.

Questo è il calendario dei cinque appuntamenti in programma.

Si inizia martedì 9 ottobre 2018, alle ore 10,00 presso l’Auditorium dell’I.I.S “Della Corte – Vanvitelli”, con il tema “Essere giovani oggi – Riconoscere, interpretare e scegliere in un mondo frammentato”; sarà presente S.E. Monsignor Michele Fusco Vescovo di Sulmona – Valva

Il secondo appuntamento è per giovedì 11 ottobre 2018, alle ore 11,00, presso l’Auditorium dell’I.I.S “Della Corte – Vanvitelli”, con il tema “Intervista sulla città – I giovani e il governo locale”, al quale parteciperà il Sindaco Dott. Vincenzo Servalli.

 Terzo appuntamento martedì 16 ottobre 2018, alle ore 10,00, presso l’I.I.S. “De Filippis – Galdi” – Aula Magna Liceo Classico “Galdi” – Cava de’ Tirreni; verrà trattato il tema “Scuola oggi: spirito critico e scelte consapevoli – Quali percorsi, quali competenze per muoversi nel mondo oggi; parteciperà la Dott.ssa Luisa Franzese, Direttore Generale Ufficio Scolastico Regionale per la Campania MIUR.

Il penultimo incontro è fissato per sabato 20 ottobre 2018, alle ore 11,00 presso l’Aula Magna Liceo Scientifico “Genoino”; tema: “Cultura, risorsa per lo sviluppo del Mezzogiorno – Giovani, lavoro ed emigrazione”; parteciperà la Dott.ssa Letizia Magaldi, Vice Presidente del MADRE (Museo d’Arte Contemporanea Donnaregina) di Napoli.

 L’ultimo appuntamento è Venerdì 26 ottobre 2018, alle ore 11,00, presso l’Aula Magna Liceo Scientifico “Genoino”, sul tema “Giovani, salute e benessere – Il ruolo della farmacia sociale”; saranno presenti il Dott. Andrea Inserra, Presidente del Consiglio di Amministrazione del Consorzio Farmaceutico Intercomunale – Responsabile Ambulatorio Spirometria – Dirigente I Livello U.O. Medicina Ospedale M. Scarlato Scafati, e la Dott.ssa Paola Landi, Presidente Commissione Consiliare Politiche Sociali del Comune di Cava de’ Tirreni, Medico Specialista in Neurologia ASL Salerno.

Il programma su indicato, rispetto a quello stampato sui dépliant già messi in circolazione, presenta una modifica; il secondo appuntamento, ovvero l’incontro che vedrà come protagonista il sindaco Vincenzo Servalli, si terrà giovedì 11 ottobre anziché venerdì 12 ottobre, in quanto per quest’ultima data è stata organizzata una manifestazione studentesca a livello nazionale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.