I sorci verdi

1
194

La notizia che arriva dal Brasile è curiosa. Il capo di Stato Temer e la sua giovane e bella moglie sono in pratica scappati dalla residenza ufficiale costruita da Oscar Niemeyer a Brasilia. Non riuscivano a dormire. Insomma, a quanto pare, i due lamentano che in quel palazzo ci sia una strana energia, in altri termini, dei fantasmi. Fatto sta che pochi giorni fa il presidente Temer e signora hanno lasciato il palazzo presidenziale andando ad abitare altrove. Sensibili e creduloni questi brasiliani. Ai nostri politici, scafati e dalla pelle dura, tutto questo non succede. Figurarsi se scappano dal Quirinale o da Montecitorio. Altro che farsi spaventare dai fantasmi, al più fanno vedere i sorci verdi. A noi italiani, ovviamente. (foto Giovanni Armenante)

Articolo precedenteCava, Vertenza SILBA: ieri incontro al Comune per cercare una soluzione
Articolo successivoSalernitana 2 – Brescia 0: torna la coppia del goal!
Giornalista, ha fondato e dirige dal 2014 il giornale Ulisse on line ed è l’ideatore e il curatore della Rassegna letteraria Premio Com&Te. Fondatore e direttore responsabile dal 1993 al 2000 del mensile cittadino di politica ed attualità Confronto e del mensile diocesano Fermento, è stato dal 1998 al 2000 addetto stampa e direttore dell’Ufficio Diocesano delle Comunicazioni Sociali dell’Arcidiocesi Amalfi-Cava de’Tirreni, quindi fondatore e direttore responsabile dal 2007 al 2010 del mensile cittadino di approfondimento e riflessioni L’Opinione, mentre dal 2004 al 2010 è stato commentatore politico del quotidiano salernitano Cronache del Mezzogiorno. Dal 2001 al 2004 ha svolto la funzione di Capo del Servizio di Staff del Sindaco al Comune di Cava de’Tirreni, nel corso del 2003 è stato consigliere di amministrazione della Se.T.A. S.p.A. – Servizi Terrritoriali Ambientali, poi dall’ottobre 2003 al settembre 2006 presidente del Consiglio di Amministrazione del Conservatorio Statale di Musica Martucci di Salerno, dal 2004 al 2007 consigliere di amministrazione del CSTP - Azienda della Mobilità S.p.A., infine, dal 2010 al 2014 Capo Ufficio Stampa e Portavoce del Presidente della Provincia di Salerno. Ha fondato e presieduto dal 2006 al 2011 ed è attualmente membro del Direttivo dell’associazione indipendente di comunicazione, editoria e formazione Comunicazione & Territorio. E’ autore delle pubblicazioni Testimone di parte, edita nel 2006, Appunti sul Governo della Città, edita nel 2009, e insieme a Silvia Lamberti Maionese impazzita - Comunicazione pubblica ed istituzionale, istruzioni per l'uso, edita nel 2018, nonché curatore di Tornare Grandi (2011) e Salerno, la Provincia del buongoverno (2013), entrambe edite dall’Amministrazione Provinciale di Salerno.

1 commento

  1. 14.03.2017 – By Nino Maiorino
    Caro Direttore, qui in Italia per far lasciare ai nostri politici i famosi “palazzi” dei quali si sono impossessati e dai quali imperano, più che sorci verdi ci vorrebbero i diavoli rossi con forconi e adeguato armamentario.
    Purtroppo Oscar Niemeyer è morto nel 2012: se fosse ancora in vita avremmo potuto chiedergli come ha fatto a inserire nel palazzo di Brasilia quella “strana energia” che ha fatto scappare il capo dello stato e la sua famiglia: chissà se non ne sa qualcosa Renzo Piano? Sarebbe il caso di interpellarlo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.