Tramonti, Vincenzo Savino nominato Delegato Regionale della Campania per Borghi Autentici d’Italia

0
594

Un pezzo di Tramonti entra a far parte del direttivo dell’Associazione Borghi Autentici d’Italia: è il vicesindaco Vincenzo Savino, che nell’assemblea Nazionale tenutasi proprio a Tramonti Venerdì 20 e Sabato 21 Maggio è stato nominato Delegato Regionale per la Campania. L’assemblea ha visto la riconferma alla guida dell’associazione della Presidente Rosanna Mazzia, Prima Cittadina di Roseto Capo Spulico, e della sua nuova squadra dirigente, un gruppo di lavoro eterogeneo e rappresentativo degli oltre 270 comuni sparsi in 16 regioni italiane che guiderà questa grande associazione per il prossimo triennio.

Ad affiancare la Presidente Mazzia, infatti, insieme al vicesindaco Savino per la Campania e a Romina Provenzano in rappresentanza della Calabria, ci saranno Mansueto Siuni, Rita Zaru e Claudia Pulixi dalla Sardegna, Mario Cicero dalla Sicilia, Alfonso Vespe dalla Basilicata, Ivan Stomeo, Laura Manta, Ettore Caroppo e Adriana Natale dalla Puglia, Daniela Segale dalla Liguria, Stefano Lucchini dal Friuli Venezia Giulia, Emanuele Rallo dal Lazio, e Francesca Cipolla, Gianni Bellisario, Nicola De Simone e Giuseppina Colantoni dall’Abruzzo.

Sono particolarmente orgogliosa di poter continuare questo percorso alla guida di questa grande Associazione Nazionale – ha affermato la Neo-Presidente Mazzia – e di poter rappresentare ai tavoli istituzionali la voce dei Borghi Autentici d’Italia, luoghi dove vivono oltre un milione di Cittadini. Abbiamo davanti sfide importanti per il futuro dei nostri Borghi e per la crescita delle loro Comunità, come le progettualità da mettere in campo attraverso le risorse del PNRR, e sono convinta che questo gruppo, coadiuvato dalla Segreteria Tecnica Nazionale, saprà coglierle. Ringrazio davvero quanti hanno riposto in me la loro fiducia per continuare il percorso avviato nel precedente triennio e tutte le persone che mi hanno affiancato fino ad oggi. Sono sempre più convinta che il futuro dell’Italia è nei Borghi, e noi vogliamo lavorare per creare un futuro migliore per il nostro Paese.

Di futuro, ma anche di passato, ha parlato il Vicesindaco Vincenzo Savino, che ha dichiarato: “Noi membri dell’Associazione Borghi Autentici d’Italia abbiamo un sogno comune, che vede al centro la storia e le tradizioni dei borghi italiani, ma anche i tanti giovani che li popolano. La nostra è una visione in cui passato e futuro camminano di pari passo, per portare alla riscoperta di luoghi che, spesso ingiustamente sottovalutati, oggi sono il cuore pulsante del turismo nazionale e internazionale. Questo è l’obiettivo della nuova squadra dirigente, questo è il nostro auspicio: dare voce e supporto ai giovani, così che il loro entusiasmo faccia brillare ancor di più il patrimonio culturale dei loro paesi natali, facendo venir fuori le enormi potenzialità di cui sono dotati ”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.