Maltempo in Costiera, Vietri (FdI): “Evitiamo un’altra Ischia, De Luca chiarisca sui fondi per il dissesto idrogeologico”

0
21

“Alberi e fango caduti tra Cetara e Maiori, grosso masso crollato tra Amalfi e Conca dei Marini. Soltanto per un miracolo non c’è scappato il morto, oggi, in Costiera Amalfitana”.

Lo denuncia, in una nota, l’On. Imma Vietri (FdI), eletta alla Camera dei Deputati nel collegio uninominale Agro-Costiera.

“Non è la prima volta, purtroppo, che si verificano episodi del genere nella Divina, con inevitabili disagi alla viabilità per residenti e visitatori. Mi domando – aggiunge Vietri – che fine abbiano fatto i fondi statali che la Regione Campania avrebbe dovuto investire negli anni per l’unica strada di collegamento – la SS 163 Amalfitana – verso un’area geografica identificata come sito Unesco e che per questo andrebbe messa in sicurezza e valorizzata”.

“Bisogna assolutamente evitare – sottolinea la deputata di Fratelli d’Italia – che si verifichino tragedie, come quella di Atrani del 2010 o di Ischia di queste ore, che rappresentano un dramma per le nostre comunità. Il governatore De Luca, invece di scaricare sempre le colpe sugli altri, si impegni concretamente a mettere in campo quegli interventi necessari volti a tutelare il nostro territorio e, soprattutto, a salvaguardare le vite umane”.

“Chiederò, comunque, al nuovo governo nazionale di centrodestra di verificare il corretto utilizzo dei fondi nazionali per il dissesto idrogeologico da parte della Regione Campania e di porre finalmente la giusta attenzione alla messa in sicurezza delle nostre due costiere, Amalfitana e Cilentana” conclude Vietri.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.