Eboli, il Comune vara un progetto in favore degli ipovedenti

0
97

Favorire la lettura, anche per chi presenta condizioni di disagio specifico. E’ questo lo spirito con il quale la Giunta comunale, con deliberazione del 19 gennaio scorso, ha aderito al progetto ”Leggere facile, Leggere tutti”, che prevede l’accettazione di una donazione di libri a grandi caratteri con caratteristiche di impaginazione specifiche, creando l’istituzione di uno specifico fondo per ipovedenti e la promozione del servizio di lettura agevolata, al fine di incrementarne e divulgarne la presenza sul territorio.

«Abbiamo aderito all’iniziativa perché questa donazione – spiega il sindaco di Eboli, Massimo Cariello – costituisce un arricchimento dell’offerta libraria e consentirà alla biblioteca comunale di fornire un ulteriore servizio ad una fascia di utenza disagiata, garantendo a tutti il diritto di accesso alla cultura e all’informazione».

Un progetto ampiamente qualificante, che punta decisamente a creare migliori condizioni per una fascia di cittadini maggiormente bisognosi di attenzione specifica.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.