Cava, Italo Cirielli (FdI): “La nuova ordinanza è il colpo di grazia ai commercianti, Servalli faccia dietrofront”

0
81
foto Aldo Fiorillo

“La nuova ordinanza restrittiva del sindaco Servalli è un ulteriore colpo ai commercianti cavesi e dimostra, per l’ennesima volta, l’incapacità di fare fronte al costante aumento dei contagi per Covid nella nostra città”.
Lo dichiara, in una nota, il consigliere comunale di Fratelli d’Italia Italo Cirielli.

“Ancora una volta -afferma Italo Cirielli- saranno i commercianti, già drammaticamente colpiti durante la prima e la seconda fase della pandemia, a pagare le gravi inadempienze di tutti i livelli di governo, che finora, almeno per Cava, non sono stati neanche capaci di far partire tempestivamente la campagna vaccinale”.

“Sono al loro fianco -prosegue Cirielli- perché decisioni del genere, senza un adeguato supporto fiscale, che verrà tarato su altri parametri di chiusura, rischiano di compromettere ancora di più l’economia locale e di impoverire drammaticamente il settore del commercio”.

“Il primo cittadino faccia un passo indietro e se proprio vuole applicare misure più restrittive si impegni per rendere più efficace il rispetto delle attuali restrizioni, imposte dal governo nazionale e regionale” conclude Cirielli.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.