Cava, Giunta Servalli: si è dimessa l’assessore Barbara Mauro

1
1675
Barbara Di Mauro

Nel pomeriggio di ieri l’assessore Barbaro Mauro ha rassegnato le dimissioni dal suo incarico ed ha rimesso nelle mani del sindaco, Vincenzo Servalli, le deleghe allo Sviluppo Economico, all’Agricoltura e al Contenzioso.

La Mauro lascia dopo un anno e mezzo dal suo insediamento avvenuto nel settembre 2017, dopo che era subentrata, in veste di assessore tecnico (nonostante si fosse candidata nella lista del Pd), alla dimissionaria Luisa Iannone, assessore lampo per pochissimi mesi.

La Mauro lascia dopo un anno e mezzo dal suo insediamento avvenuto nel settembre 2017, dopo che era subentrata, in veste di assessore tecnico (nonostante si fosse candidata nella lista del Pd), alla dimissionaria Luisa Iannone, assessore lampo per pochissimi mesi.

Un gesto probabilmente concordato da tempo, il suo infatti è stato sin da subito dichiarato un incarico pro tempore che sarebbe dovuto durare molto meno. Al suo posto pare certo, secondo indiscrezioni che circolano da tempo, dovrebbe entrare in Giunta la consigliera Annetta Altobello, la quale dovrebbe ricoprire le medesime cariche, eccezion fatta per la delega al contenzioso, dato che è di pertinenza del vicesindaco, Armando Lamberti, quella agli Affari Legali.

Il Sindaco procede, dunque, nella “politicizzazione” della Giunta, come aveva annunciato già da parecchio e la scelta della Altobello è sintomatica della volontà di voler dare voce e peso a un gruppo di giovani consiglieri del Pd che da tempo chiedono maggior esposizione.

Annetta Altobello raccoglie l’eredità di un assessore che si  è vista costretta a friggere il pesce con l’acqua, ma riuscendo comunque a distinguersi per il suo impegno e la sua abnegazione, lavorando con alacrità e portando avanti diversi progetti, in particolare nel settore dell’artigianato e del commercio che sembra essere, quest’ultimo, il più ostico da portare avanti con costanza per l’Amministrazione comunale. La Altobello sarà, infatti, l’ultima in ordine di tempo a ricevere la delega in questa area. Prima di lei, della Mauro e della cometa Iannone, il settore commercio è stato di pertinenza di Enrico Bastolla e Adolfo Salsano.

Non resta che augurarle buon lavoro e maggiore fortuna.

1 commento

  1. 2.03.2019 – By Nino Maiorino – Barbara Mauro si è data da fare, è stata molto attiva e visibile. Onore al merito.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.