Cava de’ Tirreni, un anno scolastico ricco di successi per il Liceo musicale De FilippisGaldi

0
256

Un bilancio di tutto rispetto quello del Liceo Musicale “Marco Galdi” di Cava de’ Tirreni in questo trascorso anno scolastico.  Oltre a tutti i concerti di diverse formazioni in collaborazione con enti ed associazioni del territorio, il Liceo vanta numerose partecipazioni con successo ad iniziative di sicuro prestigio.

Prima fra tutte la rassegna “Ischia International Chamber Music” alla quale gli studenti hanno preso parte attraverso l’esperienza dell’Alternanza Scuola Lavoro, ora Pcto. L’iniziativa è in convenzione con l’Associazione culturale “Key Largo”, fondata e presieduta dal pianista Aldo De Vero e composta da “musicisti esecutori amatoriali” di musica da camera, spesso di altissimo livello tecnico e musicale, che, pur esercitando altre professioni, si incontrano per suonare. Di tutte le età e provenienti da ogni Paese del mondo, hanno incontrato gli allievi del “De FilippisGaldi” ad Ischia,nei mesi di ottobre e maggio,  per una full immersion  nella musica di ogni genere, con prove di orchestra, musica da camera e solistica.

Anche al Concorso Internazionale “Giovani promesse – Francesco Caldaropoli”, Città di Bracigliano – quinta edizione – il Liceo metelliano si è affermato con l’Orchestra Marco Galdi (prof. Stefano Giuliano), il Quartetto d’archi formato da Suemi Pagliara, Cesare Noviello, Martina Liguori, Alessandro Ragone  (prof. GiuseppinaNiglio), la pianista Antonella Di Marino (prof. Anna Squitieri) e il percussionista Davide Di Marino (prof. Roberto Pagnotta), tutti vincitori.

In particolare si è distinto il violoncellista Alessandro Ragone, allievo del prof. Ivan Iannone, per avere vinto tre concorsi: il Concorso internazionale di esecuzione musicale di Baronissi,il Concorso internazionale Giovani Promesse – Francesco Cardaropolidi Braciglianoe il Concorso internazionale Saverio Mercadante, Napoli.

Ancora riconoscimenti per il Marco Galdi: scuola capofila regionale a “Jazz e nuovi linguaggi”, un progetto per percorsi jazz e nuovi linguaggi nei licei musicali finanziato dal Ministero dell’Istruzione nell’ambito delle attività di ampliamento dell’offerta formativa per l’anno scolastico in corso. Il  liceo ha ospitato le lezioni-seminario di GegéTelesforo, Walter Ricci e Serena Brancale in un più ampio progetto di 48 ore di attività didattica  con i docenti interni, Raffaele Di Mauro, Stefano Giuliano, Ivan Iannone e Anna Squitieri, e con un docente esterno, Aldo De Vero, che ha guidato gli studenti nella gestione del linguaggio musicale in inglese.

Ed è scuola  capofila anche dell’Orchestra verticale territoriale promossa dall’USR Campania, composta dai seguenti Istituti Comprensivi del territorio: IC Giovanni XXIII, IC Carducci Trezza,IC Balzico Cava de’ Tirreni, ICRossellini Minori, IC Bracigliano, IC Siano, IC Ravello.

“Siamo onorati e lieti di avere nel nostro liceo  l’indirizzo  musicale – dichiara la Dirigente scolastica del De FilippisGaldi Maria Alfano – che si caratterizza per la particolarità del curricolo e la possibilità offerta ai nostri giovani di coltivare i loro talenti artistici non disgiunti dalla valida formazione culturale necessaria per muoversi nel nostro complesso mondo”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.