Cava de’ Tirreni, al via la selezione di Cava Experience per 15 giovani

0
101

Parte a Cava il Laboratorio dell’Accoglienza,  promosso dalla Cooperativa sociale Cava Felix Impresa sociale, Terra Metelliana APS –Circolo Legambiente e dal Comune di Cava de’ Tirreni nell’ambito del Cava Experience.

Quest’ultimo è un progetto di valorizzazione del territorio, co- finanziato dal Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, che ha sede presso l’ex Mattatoio comunale (Via Caliri, 2 in Cava de’ Tirreni), immobile messo a disposizione dal Comune di Cava de’ Tirreni.

Il Laboratorio dell’Accoglienza offre una opportunità formativa ed occupazionale ai giovani residenti in Campania sotto i 36 anni inclusi giovani con disabilità motorie o mentali non gravi o sindrome di Down muniti di diploma di scuola secondaria di secondo grado.

La parte formativa è organizzata in 3 moduli formativi della durata di 30 ore ciascuno su “Low Impact Kitchen”,  “Nuove frontiere dell’accoglienza”,  “TourismDisability Management”.  Si tratta di tematiche innovative che puntano l’attenzione verso un tipo di turismo sostenibile, accessibile ed attento alla salvaguardia del territorio.

Al termine dei moduli è prevista una esperienza lavorativa di due mesi presso aziende del settore individuate con il contributo di Confindustria Salerno – e 4 mesi presso il Centro di progetto, dove i partecipanti cureranno l’info-point, il corner enogastronomico “eco-bistrot”, la gestione del bikesharing e lo spazio espositivo del Centro “Cava Experience”, insieme al GOP ed alle altre figure di Progetto.

Per candidarsi c’è tempo fino al 31 gennaio 2022, ulteriori informazioni possono essere acquisite sul sito https://experiencehub.org/

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.