Cava, da oggi è ufficialmente cominciato il “Servalli bis”

0
568

Con una cerimonia breve e sobria, in stile anti-covid, e alla presenza di giornalisti, dirigenti comunali e alcuni consiglieri comunali eletti, si è tenuta al Comune di Cava de’ Tirreni la Proclamazione del sindaco Vincenzo Servalli che guiderà l’Amministrazione comunale per i prossimi cinque anni.

L’evento istituzionale si è svolto nell’Aula consiliare “Sabato Martelli Castaldi” e precede l’insediamento ufficiale della nuova assise cittadina che dovrebbe insediarsi tra circa quindici giorni.

Contestualmente alla cerimonia, il sindaco Servalli ha presentato i membri che faranno parte della Giunta: Lorena Iuliano, presidente del Consiglio uscente, sarà assessore all’Istruzione e al Patrimonio; Annetta Altobello, già assessore alle Attività Poduttive, sarà ora a capo delle Politiche Sociali e dei Beni Comuni; Antonella Garofalo lascia la delega alle Politiche Sociali e acquisisce quella alla Sicurezza, Polizia Locale, Viabilità e Trasporti; commozione e fiato mozzo da parte di Servalli nel presentare il vicesindaco e assessore ai Lavori Pubblici, Manutenzione e Ambiente, Nunzio Senatore; Giovanni Del Vecchio alle Attività Produttive; mentre Armando Lamberti viene riconfermato assessore alla Cultura, nonché ai Progetti Europei e alle Politiche della Salute.

Manca ancora una carica assessoriale da ricoprire, come pure la nomina del Presidente del Consiglio comunale. Il nome che dai più viene tirato in ballo per entrambe le cariche è quello di Adolfo Salsano, assessore al Bilancio uscente. Ma non è detto che possano esserci nei prossimi giorni sorprese in merito.

Il tutto sarà legato anche all’elezione del Presidente del Consiglio Comunale. Non resta che attendere qualche giorno ancora per avere i nomi del settimo assessore e del Presidente del Consiglio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.