Cava, appello del M5S metelliano per il rispetto delle regole di una buona campagna elettorale

0
157

“E’ iniziata la campagna elettorale e come Movimento 5 Stelle vogliamo invitare tutti i candidato Sindaco al rispetto delle regole per l’affissione e la propaganda”.

Comincia così l’appello del Movimento 5 Stelle metelliano con al centro un tema, quella dell’affissione dei manifesti elettorali, che torna puntualmente ogni qualvolta si va alle elezioni.

“A tal scopo -si legge ancora nella nota- ricordiamo a noi stessi che è necessario che, si agisca nel rispetto dei principi che regolano la comune convivenza, senza porre in essere comportamenti prevaricatori degli altrui diritti. In merito chiediamo che deve sussistere la condizione di parità tra tutti i concorrenti in modo che nell’accesso agli spazi loro riservati, non si verifichi la prevalenza di uno rispetto ad altri”.

“Inoltre -continua la nota dei Cinque Stelle cavesi-  ricordiamo sempre a noi stessi che dal 21 agosto 2020 sono vietati:
1. l’affissione di qualsiasi materiale di propaganda elettorale negli spazi destinati alle normali affissioni;
2. l’esposizione di materiale di propaganda elettorale negli spazi di pertinenza degli interessati, ovvero di giornali murali, bacheche o vetrinette appartenenti a partiti o gruppi politici, comitati referendari, associazioni sindacali o giovanili, editori di giornali o periodici, posti in luogo pubblico o esposti al pubblico. In tali spazi possono essere esposti quotidiani o periodici;
3. l’affissione o l’esposizione di stampati, giornali murali od altri e di materiali inerenti, direttamente o indirettamente, alla propaganda elettorale in qualsiasi altro luogo pubblico o esposto al pubblico, nelle vetrine dei negozi, nelle porte, sui portoni, sulle saracinesche, sui chioschi, sui capannoni, sulle palizzate, sugli infissi di finestre o balconi, sugli alberi o sui pali.

“Invitiamo quindi il Sindaco -conclude la nota pentastellata- a far rispettare tale normativa ed a far rimuovere immediatamente il materiale elettorale da balconi, finestre, vetrine ed altro. Ci duole purtroppo segnalare che un attuale Assessore non rispetta tale regola e quindi invitiamo a far rimuovere immediatamente tali manifesti”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.