Cava, sulle assunzioni all’Ausino la richiesta di Cettina Capuano: “Attendiamo le risposte del sindaco Servalli”

0
194

“In merito alle nostre preoccupazioni sulla vicenda Ausino,  chiediamo al Sindaco di rispondere in merito alle domande che ci sorgono spontanee, essendo ancora in corso i colloqui per le tre figure professionali richieste. Infatti, si sta procedendo in questi giorni alla selezione presso l’agenzia interinale Tempor. Chiediamo: il rispetto della trasparenza, sapere quali saranno i criteri di scelta, come procedono gli stessi colloqui dal momento che alcuni candidati a tutt’oggi non sono stati ancora convocati e, pretendiamo, la riapertura dei termini visto che l’annuncio è stato “pubblicato” per soli 6 giorni per poi magicamente scomparire”.

Ritorna con una nota stampa sulla vicenda delle assunzioni all’Ausino, la società che gestisce l’approvvigionamento e la distribuzione dell’acqua potabile in numerosi comuni salernitani e con sede sociale a Cava de’ Tirreni, la portavoce di SNOQ e di Sinistra per Cava Cettina Capuano, già candidato a sindaco alle scorse comunali nella valle metelliana.

“E’ bene -continua- fare un po’ di cronostoria della vicenda visto che da un paio di giorni gli atti sono pubblici sul sito dell’Ausino.  Il 25/07 il consiglio di amministrazione dell’Ausino, presenti il presidente Mariano Agrusta e la consigliera Angela De Divitiis, delibera di implementare l’organico aziendale e nella nota allegata alla delibera, a firma del direttore dell’Ausino, si parla di ricorso anche a lavoro interinale. Il 17/09 sull’Agenzia di lavoro interinale Tempor compaiono i profili richiesti dal committente : ingegnere idraulico , impiegato amministrativo e ragioniere. Il 14/09 viene rilasciata una dichiarazione  pubblica, da parte dell’Ausino, dove si afferma che “era stata espletata la sola procedura negoziata per l’individuazione dell’Agenzia interinale e che nessun atto era di conseguenza possibile pubblicare perché nessun atto era ancora stato adottato”. Il 23/09 si firma il contratto di somministrazione di lavoro fra la ditta Tempor e la società’ utilizzatrice per le seguenti figure professionali: ingegnere idraulico processista, impiegato amministrativo e impiegato ufficio gare. Il 22/09 si procede già a convocare alcuni ragazzi per fare i colloqui inerenti ai profili richiesti.  Incongruenze,  che chiediamo vengano chiarite”.

“Certi e sicuri della dell’attenzione del primo cittadino cavese sulla vicenda -conclude Cettina Capuano con una malcelata punta di ironia- aspettiamo una rapida e pubblica presa di posizione del sindaco Servalli”.

Non resta che attendere la risposta. Ammesso che ci sarà. In tempo utile, ovviamente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.