Cava, danneggiate le auto del sindaco Servalli e dell’assessore Senatore

0
2190

Atto vandalico compiuto durante la scorsa notte ai danni delle autovetture del sindaco di Cava de’ Tirreni, Vincenzo Servalli, e dell’assessore Nunzio Senatore.
A entrambi i veicoli dei componenti dell’Amministrazione comunale sono state squarciate due ruote. Entrambi abitano in via Castaldi, una stada tranquilla dove di rado capitano episodi del genere. E’ facile, quindi, intuire che si tratti di un mero e vile atto intimidatorio indegno di una città che si professa essere la “Piccola Svizzera”.

L’assessore Senatore, dalla sua pagina Facebook, ha esternato il suo pensiero sulla vicenda: “La scorsa notte qualche balordo ha pensato bene di tagliare le gomme alla mia auto, parcheggiata sotto casa e a quella del sindaco Servalli parcheggiata a pochi metri di distanza. Sono molto dispiaciuto per quello che è accaduto, è stata una vigliaccata, tutto questo lascia intendere che stiamo andando nella direzione giusta, non ci lasceremo intimidire, proseguiremo sempre con la stessa determinazione per migliorare la nostra città”.

Parole di solidarietà al Primo cittadino e al suocollaboratore, nonchè fedele amico, stanno giungendo da parte dei cavesi indignati per quanto accaduto. Un gesto deplorevole che dovrà far riflettere sull’esacerbazione di certi toni che, come avevamo immaginato ma non speravamo, sono sfociati in azioni indegne di cittadini civili.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.