Pastorano, dal 16 al 18 ottobre la X edizione del Salone Industria Casearia e Conserviera

0
230

Per la prima volta a Pastorano,  in provincia di Caserta, il Salone Industria Casearia e Conserviera – Biennale delle Tecnologie per la trasformazione, rappresenta il punto nazionale di riferimento per gli operatori del settore, per le aziende dell’indotto ed anche per il mondo della scuola e della formazione, che in fiera potranno toccare con mano le novità del mercato e le innovazione tecnologiche.

A pochi giorni dall’’apertura anche l’’Associazione degli Allevatori della Campania sposa la X edizione del Salone Industria Casearia e Conserviera in programma presso il Polo Fieristico A1Expo di Pastorano dal 16 al 18 ottobre 2015.

Il segmento della trasformazione del latte bufalino è uno dei focus essenziali dell’intera kermesse, motivo per cui anche il Consorzio di Tutela del Formaggio Mozzarella di Bufala Campana Dop ha deciso di sostenere l’iniziativa con il proprio patrocinio.

La trasformazione del latte e la lavorazione dell’ortofrutta rappresentano i pilastri portanti del PIL dell’intera regione, che vantano in alcuni settori vere e proprie eccellenze, sia nel settore primario con la trasformazione industriale sia nel settore tecnologico nella costruzione di macchine e tecnologie per la trasformazione e l’imballaggio.

Il Salone di estende su circa 7.000 mq. coperti ed ospiterà oltre cento aziende provenienti dall’intero territorio nazionale, con aziende rappresentate anche dall’estero. I visitatori del Salone sono le aziende casearie, della trasformazione, del mondo conserviero industriale ed artigianale e dell’indotto.

Tutti gli aggiornamenti, l’elenco completo degli espositori presenti ed il programma viene pubblicato ed aggiornato quotidianamente su www.saloneindustriacasearia.it

Il Salone è gratuitamente aperto al pubblico dal 16 al 18 ottobre prossimi, dalle 09.00 alle 18.00 orario continuato.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.