Salerno Guiscards ko a San Cipriano

0
156

Una dignitosa e gagliarda Salerno Guiscards china il capo nella trasferta di San Cipriano Picentino e lascia l’intera posta in palio alla Domenico Vassallo. La prima sconfitta stagionale coincide con la migliore partita disputata sin qui dalla compagine salernitana.

Il risultato di 1-0, maturato a dieci minuti dal termine grazie alla marcatura di Citro, impartisce l’ennesima, dura lezione agli uomini di mister Domenico Amendola, parsi decisamente superiori rispetto agli avversari per gran parte del match ma troppo leggeri sotto porta.

La versione boskoviana del “Chi non segna, non vince” appare perfetta per sintetizzare i novanta minuti della campagna picentina dei foxes: la ruota della fortuna sembra proprio non girare sulla casella della società cara al presidente Pino D’Andrea. Dopo i due pari conquistati nelle prime uscite stagionali, lo stop rimediato in terra picentina ha rappresentato un colpo difficile da digerire.

L’allenatore dei foxes Amendola fornisce la sua disamina del match con la Domenico Vassallo: «Possiamo dire che sia noi che la buona sorte abbiamo regalato la vittoria ai nostri avversari – ha affermato il tecnico salernitano –, ma la strada intrapresa è quella giusta. Questa partita ci lascia il compito di dover migliorare il lavoro in fase offensiva».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.