La Cavese sconfitta in casa per 1 a 0 dalla Reggina: è beffa al novantesimo

0
78
foto Gaetano Guida

Terza sconfitta consecutiva per la Cavese che al Simonetta Lamberti cede il passo alla Reggina e scivola a -4  dalla zona play-off. Una nuova battuta d’arresto che conferma il momento negativo degli aquilotti dopo gli stop con Catanzaro e Potenza.

A rovinare la “domenica delle Palme” ai tifosi metelliani è l’ex Martiniello, che al 90’ è lesto a sfruttare uno svarione difensivo e fulminare l’incolpevole De Brasi.

L’avvio di gara è scontato con la Cavese a fare la partita e la Reggina sulla difensiva. A tentare di scuotere la gara ci provano prima Fella, fermato da Confente, e poi Sainz-Maza, la cui conclusione viene deviata in angolo. La Reggina risponde con Zibert, che da buona posizione alza troppo la mira, ma sul finire è ancora Fella dalla distanza a costringere Confente a rifugiarsi in angolo. Nella ripresa il portiere ospite non può nulla sul bel tiro da fuori area di Rosafio, ma è il palo a negare la gioia del gol all’attaccante biancoblù. Poco dopo è la Reggina a sprecare una buona occasione in contropiede con Bellomo-Tulissi.

La Cavese prova a spingere in avanti e a 10’ dal termine della gara solo un grande intervento di Confente riesce ad evitare il gol del vantaggio dei metelliani con Favasuli.

La beffa per i padroni di casa arriva al 90’ quando Martiniello, ex di turno, è bravo ad approfittare di un liscio di Silvestri, battere De Brasi e regalare la vittoria alla propria squadra. Tre punti importanti per la Reggina che le permettono di superare in classifica proprio gli aquilotti e festeggiare al meglio il ritorno di Cevoli in panchina.

Un punto mancato, invece, per la Cavese che per la terza partita consecutiva non riesce a trovare la via del gol e questa settimana sarà chiamata ad un doppio impegno in trasferta: mercoledì il recupero con la Viterbese e sabato la sfida con il Monopoli.

 

MARCATORI: 90’ Martiniello.

CAVESE: (4-3-3): De Brasi; Nunziante (46′ Lia), Silvestri, Bacchetti, Ferrara (69′ Filippini); Favasuli, Tumbarello, Pugliese (46′ Castagna); Rosafio (57′ De Rosa), Fella (69′ Flores Heatley), Sainz-Maza. A disposizione: Bisogno, Manetta, Buda, Bruno, Agate, La Ferrara, Dibari.

Allenatore: Modica.

REGGINA (3-4-3): Confente; Conson, Gasparetto, Solini; Kirwan, De Falco, Zibert (86′ Martiniello), Franchini; Strambelli, Tulissi (68′ Baclet), Bellomo (82′ Marino). A disposizione: Vidovsek, Farroni, Sandomenico, Ciavattini, Pogliano, Procopio, Redolfi.

Allenatore: Cevoli.

Arbitro: Arace di Lugo di Romagna. Assistenti: Politi – Pintaudi.

Ammoniti: Tulissi, Marino (R), Flores, Favasuli (C). Angoli: 7-7. (foto Gaetano Guida)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.