La Cavese finalmente ritorna alla vittoria

0
135
foto Gaetano Guida

La Cavese torna finalmente a vincere al Simonetta Lamberti dopo oltre 2 mesi (l’ultima vittoria casalinga risale al 26 dicembre scorso contro il Bisceglie) e agguanta la zona play-off. Grazie ad una doppietta di Fella nella ripresa gli aquilotti di mister Modica conquistano 3 punti importantissimi e raggiungono la nona posizione in classifica.

Una vittoria cercata sin dai primi minuti di gioco, ma sbloccata fortunosamente solo ad inizio ripresa con Fella scaltro a girare in rete un tiraccio di Migliorini dalla distanza. Un episodio fortunoso e fondamentale che scuote una partita giocata su ritmi blandi e con un Siracusa quasi totalmente votato alla difensiva.

L’inizio di gara, infatti, vede subito i padroni di casa prendere in mano l’iniziativa e tentare di scardinare il solido 4-2-3-1 impostato da mister Raciti.

Il controllo del gioco è praticamente stabile nelle mani degli aquilotti che, però, riescono a farsi vedere dalle parti di Crispino soltanto al 19’ con un tiro di Sainz Maza che finisce di poco sopra la traversa. Pochi minuti dopo è Tumbarello a regalare la prima vera emozione della gara con un potente tiro dalla destra che trova pronto alla deviazione in angolo del portiere ospite. E’ questa la prima e unica conclusione nello specchio della porta nella prima frazione di gioco. Il Siracusa, infatti, pensa quasi esclusivamente a difendere e non riesci quasi mai a distendersi in contropiede.

La Cavese, invece, mantiene saldamente in mano le redini della gara, ma non riesce a trovare spazi negli ultimi 25 metri e rendersi pericolosa. Troppo lenti e macchinosi i biancoblù per impensierire la retroguardia ospite. Nella ripresa, però, gli aquilotti alzano il ritmo della gara e risultati si vedono subito. Prima Sainz Maza sfiora di poco il vantaggio con una conclusione che si spegne di poco a lato, poi trovano il vantaggio con Fella, abile ad appoggiare in rete un tiraccio di Migliorini.

La reazione del Siracusa è nulla e la Cavese ne approfitta per centrare il raddoppio: ottimo spunto sulla sinistra di Sainz Maza, cross preciso a centro e zampata vincente di Fella, che firma la sua personale doppietta. 2 a 0 zero e 3 punti in banca, grazie anche alla scarsa vena della squadra ospite che, nonostante i cambi, non riesce minimamente ad impensierire il portiere De Brasi.

Solo negli ultimi minuti di partita i ragazzi di mister Raciti tentano un timido assalto alla ricerca del gol della bandiera, ma sia Cognini che Vazquez trovano sulla loro strada un attento De Brasi. Finisce così 2 a 0 con gli aquilotti a festeggiare sotto la Curva Sud “Catello Mari”, ma con la testa già al derby di domenica prossima contro la capolista Juve Stabia.

MARCATORI: 63′, 74′ Fella

CAVESE (4-3-3): De Brasi; Palomeque, Silvestri, Bacchetti, Ferrara (85′ Filippini); Favasuli, Migliorini (67′ Pugliese), Tumbarello; Magrassi (88′ Castagna), Sainz-Maza (85′ Nunziante), Fella (88′ De Rosa). A disp.: Trapani, Bruno, Manetta, Buda, Logoluso, Flores, Agate. All. Modica.

SIRACUSA (4-2-3-1): Crispino; Daffara, Di Sabatino, Bertolo, Bruno; Gio. Fricano (75′ Cognigni), Ott Vale; Palermo, Tiscione (85′ Parisi), Souarè (75′ Russini); Catania (85′ Vazquez). A disp.: D’Alessandro, Boncaldo, Lombardo, Del Col, Mustacciolo, Tuninetti, Rizzo, Talamo. All. Raciti.

ARBITRO: Curti di Milano (Vitale-Ricciardi).

NOTE: ammoniti Sainz-Maza, Bruno, Silvestri. Espulso all’82’ Bruno per doppia ammonizione. Recupero: 4’ st.

(foto Gaetano Guida)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.