Cavese, un goal di Germinale regala la prima vittoria

0
103
foto Gaetano Guida

Un goal di Germinale regala alla Cavese la prima vittoria in campionato nel derby casalingo contro la Paganese che si è disputato allo stadio “Romeno Menti” di Castellammare di Stabia.

L’attaccante veneto, sfruttando un assist di Di Roberto, insacca in rete al 59’ e capitalizza il risultato. E’ giunta così la prima gara a punteggio pieno per gli aquilotti.

Partita tutto sommato equilibrata, soprattutto nel primo tempo, tra due squadre che dovevano dimostrare di essere vive e trovare un posizionamento migliore in classifica. Ci si aspettava una reazione fisiologica da parte dei giocatori della Cavese dopo il cambio di allenatore  e questa reazione c’è stata. Senza nulla togliere alla prestazione della squadra, tuttavia, è prematuro dare giudizi. E’ sicuramente necessario aspettare le prossime gare contro squadre maggiormente strutturate, per fare un’analisi più dettagliata.

Sicuramente la vittoria è stata importante, tanto per la classifica quanto per l’aspetto morale della squadra che ha mostrato rispetto agli avversari di essere più “cattiva”; gli azzurrostellati non hanno avuto occasioni rilevanti e non sono stati in grado di concretizzare il gioco di squadra, rivelando una difesa debole di fronte agli attacchi dei padroni di casa che hanno saputo tener meglio il campo, restando compatti e sfruttando le palle.

Prossimo incontro mercoledì a Catania. La squadra etnea sarà il vero banco di prova per gli aquilotti. (GERARDO BOTTIGLIERI)

Cavese: Bisogno L., D’ignazio L., Matino E., Marzorati L., Rocchi G., Matera A., Favasuli F., Nunziante C., Germinale D., Maza M., Di Roberto N. A disposizione: Kucich M., Marzupio M., Stranges M., Spaltro R., Guadagno G., Russotto A., Castagna M., Addessi S., El Ouazni B.

Paganese: Baiocco P., Stendardo M., Schiavino M., Panariello A., Carotenuto G., Perri M., Gaeta D., Capece G., Diop I., Calil C., Caccetta C. A disposizione: Scevola M., Acampora P., Sbampato E., Mattia S., Bonavolontà A., Alberti T., Scarpa F.

(foto Gaetano Guida)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.