Cava de’ Tirreni, troppo brutta per essere vera: la Cavese pareggia 1-1 contro l’Afragolese nel malcontento generale

0
251

Deludente 1-1 per la Cavese quest’oggi al Lamberti, contro l’Afragolese, nella diciannovesima giornata di campionato di Serie D, girone H: gli aquilotti, decisamente sottotono, sono stati vittima di una prestazione scialba, confusa, di cui ha approfittato l’Afragolese, reduce dall’avvicendamento in panchina che ha visto Bitetto tornare sulla panchina dei rossoblù.

Troise ricorre quest’oggi ad un attacco pesante, schierando titolari sia Bubas che Foggia, coadiuvati da Gagliardi; a centrocampo, invece, esordio dal primo minuto per Cuomo.

Il primo tempo vede ritmi decisamente alti da parte di entrambe le squadre e le occasioni fioccano durante tutto l’arco dei 45 minuti: i napoletani attaccano con insistenza e trovano il vantaggio già al 13’: Picascia, da fuori area, fa partire un bolide che si insacca alle spalle di Colombo, decisamente poco reattivo in questa circostanza. Pochi minuti dopo, ancora l’Afragolese va vicina al raddoppio, con Esposito che calcia da dentro l’area, trovando stavolta i guantoni del portiere biancoblù.

Al 15’ Foggia, su lancio dalle retrovie, calcia al volo mandando di poco il pallone alto. È il preludio al gol aquilotto: al 26’, su corner, sponda del mai domo Cuomo, nella mischia il più lesto è Munoz, che spedisce in rete, trovando il pareggio.

La spinta del Lamberti e la carica del gol animano i metelliani, che un minuto dopo vanno vicini al sorpasso con Rossi (convocato insieme a Maffei dalla Lega Nazionale Dilettanti per lo stage che si terrà il 18 Gennaio a Catanzaro), che trova la risposta decisiva di Provitolo (A).

L’ultimo brivido della prima frazione arriva al 33’, con Bubas che, lanciato a rete, viene steso da Picascia e vede così sfumare una buona opportunità.

La ripresa si adagia su ritmi decisamente più bassi, con poche, pochissime emozioni a smuovere i presenti allo stadio: Gagliardi prima, Banegas poi, non impensieriscono la difesa ospite. La girandola dei cambi non risulta decisiva per nessuna delle due squadre, che si limitano a coprire gli spazi senza concederne ai rispettivi avversari.

La noia è la vera protagonista della giornata, che accompagna al 95’ le due compagini negli spogliatoi: la partita termina 1-1, con tanta, tantissima delusione per i metelliani che non riescono ad approfittare dei pareggi di Brindisi e Barletta, mancando così la mini-fuga.

Al termine della gara, inoltre, sono scattate delle pacifiche contestazioni verso la società da parte dei tifosi, subito placate dai dirigentie dallo staff.

Colpisce particolarmente la totale assenza di “garra” e fantasia da parte dei calciatori, confermando il pessimo inizio in questo 2023, che da Nocera in poi ha visto la Cavese portare a casa solamente 2 punti, sciupando così tutto il vantaggio acquisito nel tempo sulle inseguitrici.

C’è tanto lavoro da fare per Troise e i suoi uomini, domenica si andrà al Puttilli di Barletta: sarà forse la trasferta più difficile del campionato e serve una risposta decisa, chiara, per sovvertire le polemiche di questi ultimi giorni e azzannare un campionato che ci vede in difficoltà, ma pur sempre primi in classifica.

  

IL TABELLINO DELLA GARA

CAVESE: Colombo, Rossi, Altobello (78’ Tumminelli), Magri, Maffei, Munoz (63’ Bacio Terracino), Aliperta (71’ Bezzon), Cuomo (84’ Salandria), Gagliardi, Bubas (46’ Banegas), Foggia

A disposizione: Angeletti, Salandria, Banegas, Tumminelli, Bezzon, Basile, Bacio Terracino, D’Amore, Fissore

Allenatore: Emanuele Troise

 

AFRAGOLESE: Provitolo, Cordato (85’ Arrivoli), Virgilio (81’ Carbone), Allegra, Picascia, Esposito A., Tripicchio (63’ Padulano), Murolo, Da Dalt (71’ De Marco), Camara (71’ Percuoco), Martiniello

A disposizione: Iurino, Esposito F., Padulano, Arrivoli, Carbone, Percuoco, Potenza, De Marco, Mancino

Allenatore: Leonardo Bitetto

 

Arbitro: Viapiana Felisa Salvatore (Catanzaro)

Assistenti: F. Cozza (sez. Paola) – G. Fanara (sez. Cosenza)

Marcatori: 13’ Picascia (A), 26’ Munoz (C),

Ammoniti:Bubas (C) Bacio Terracino (C),Tumminelli (C), Picascia(A), Murolo (A), Allegra (A),

Espulsi: –

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.