LIBRI & LIBRI Un thriller sulle note dei Green Day per Cosimo Mazzini

0
18

Paolo Geri ha quarantuno anni, è uno statistico e da quando ha perso i genitori in un incidente d’auto, qualcosa in lui è cambiato. Ha infatti un carattere piuttosto pessimista e ombroso che sfoga ascoltando continuamente le canzoni dei Green Day, noto gruppo punk americano.

Sposare Sara e avere avuto due figli, Niccolò ed Ester, l’ha sicuramente reso più felice ma qualcosa nella sua mente continua a tormentarlo. Trasferirsi a Setriano e iniziare una nuova vita lontano dal caos della città sembra una buona idea.

Il padre di Sara, Luciano, ha acquistato per loro una villa disabitata da anni, sistemandola con cura e ricavandone tre appartamenti: uno è di proprietà sua e della moglie Rita, e un altro comunicante con casa Geri tramite una porta interna, è libero, infatti pensano di affittarlo. Non è semplice ambientarsi all’inizio, la solitudine si fa sentire ma il vero disagio nasce dalle strane sensazioni che quel posto suscita.

Gli unici vicini sono Giorgio e Caterina Ansaldi, una coppia di anziani che vivono nella casa colonica a fianco. Hanno anche due cani, Alaide e il temibile Pandemonio con cui Niccolò sente fin da subito una forte intesa. Esattamente quella che il piccolo Pietro, amico di infanzia di Giorgio, aveva con il cane da guardia Salasso. Giorgio nota diverse analogie tra i Geri e i precedenti proprietari della villa, la famiglia Losi, vittima di una terribile tragedia molti anni prima. Quando Paolo trova nella rimessa che sta sistemando disegni infantili e fotografie raffiguranti i Losi, Giorgio lo invita a bruciarli immediatamente ma non gli verrà dato ascolto. Paolo custodirà gelosamente le immagini per cercare di mettere ordine nel passato di quella casa.

A far salire la tensione alcuni fatti inquietanti: una scritta sul muro nella dispensa dei suoceri, un coniglio impagliato con il ventre aperto trovato nella rimessa la notte di Halloween e un nuovo inquilino apparso dal nulla, Karl, bello, giovane e solare. Il ragazzo è un brillante DJ ed entra subito in confidenza con Sara e i bambini, facendo crescere sempre di più la gelosia di Paolo, il quale sospetta che dietro a quello sconosciuto troppo perfetto si nasconda un segreto.

Da agosto a dicembre la famiglia Geri si troverà a vivere in un clima costante di inquietudine, fatto di sospetti, ossessioni, segreti e colpi di scena. “Il filo teso” di Cosimo Mazzini è un originale thriller psicologico che tiene con il fiato sospeso dall’inizio alla fine. La partenza lenta consente al lettore di immedesimarsi totalmente nell’atmosfera e nella psiche dei personaggi, molto ben delineata, per poi gustarsi la successione degli eventi sempre più incalzante, accompagnata dalle parole crude e taglienti dei Green Day.

 

Titolo: Il filo teso

Autore: Cosimo Mazzini

Casa Editrice: Bookabook

Genere: Thriller psicologico

Pagine: 391

Prezzo: 18,00 €

 

Contatti:

https://www.facebook.com/cosimomazziniofficial/

https://www.instagram.com/cosimomazzini/?hl=en

https://bookabook.it/

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.