Vietri, mercoledì prossimo la serata finale della riuscitissima Rassegna EnoGastronomica “I Mercoledì con Gusto”

0
177

Dopo lo strepito successo di pubblico tributato ad ognuna delle sette serate di un format riuscitissimo quale si è rivelata la Rassegna EnoGastronomica “I Mercoledì con Gusto”, grazie anche alla professionalità e alla competenza targata Stella Cadente, il ristorante che da due anni anima la suggestiva Torre La Crestarella di Vietri sul Mare, chiude questa prima edizione con un Gran Galà finale a cui parteciperanno tutte le aziende che hanno collaborato alla realizzazione delle serate.

La rassegna ideata con grande sapienza e maestria da Marco Vitale, e portata avanti insieme allo staff di Delizie di Collina che gestisce il ristorante Stella Cadente, guidato dalla efficienza di  Enza Casaburi e dalla fantasia e passione culinaria del maitre Antonio Tortora, in queste serate ha concentrato l’attenzione sui prodotti di eccellenza della nostra zona: dalle alici e il tonno di Cetara alla Mozzarella di Bufala Campana DOP, dai salumi del Cilento al Pomodoro San Marzano DOP alla Pasta Fresca, senza trascurare i Vini di qualità della provincia di Avellino e la Birra artigianale dei Monti Picentini fino ad arrivare ai distillati come il Limoncello.

cibo ristorante piatto pasta

Insomma, un percorso che ha portato a conoscere meglio i prodotti che ogni giorno troviamo sulle nostre tavole, a valorizzarne le caratteristiche, ma soprattutto a valorizzare le aziende che li producono in maniera artigianale e che hanno deciso di puntare sulla qualità.

Aziende come Iasa, Oro Giallo, Maurizio Russo, Colle di San Domenico, Gustarosso, Casarè, Agrado, La Cilentana Salumi che hanno deciso di investire sulla genuinità e qualità delle materie prime per arrivare a produrre, con processi semi-artigianali, prodotti di eccellenza.

L’ultima delle serate a tema, dedicata alla birra, si è svolta lo scorso mercoledì 2 settembre.

La “Serata col Mastro Birraio” -che ha visto la preziosa collaborazione del rinomato e assai apprezzato Birrificio artigianale dei Monti Picentini Agrado, un’invenzione all’insegna della qualità dei tre giovani fratelli Gloriante di Olevano sul Tusciano- è stata una degustazione all’insegna della delicatezza.

All’antipasto di stuzzicantissimi Voulevant con salsa al Luppolo e croccante di speck, ha fatto seguito il primo piatto,  delle profummate, saporite e appetitose Foglie d’ulivo al profumo di Birra e Sfusato Amalfitano (foto sopra), che ha coniugato in modo eccellente la qualità dei prodotti all’abilità dello chef Adrian.

Il secondo è stato un altro capolavoro gastronomico, un Piccadilli di Vitello da latte tonnato alla Birra: una delicata sinfonia di sapori dove il vitello e la glassa di tonno freddo, impreziosita da capperi, prezzemolo e un goccio di brandy, si sposano magnificamente per la delizia del palato.

Per finire il dolce: uno stupendo e ghiotto Babà con crema alla Birra.

La cena è stata accompagnata dalla degustazione della eccellente e squisita Birra Artigianale Agrado, prodotta secondo la tradizione belga in località Monticelli di Olevano sul Tusciano grazie alla passione di tre giovani, i fratelli Danilo, Fabio e Paolo Gloriante, che hanno realizzato una birra di qualità anche beneficiando della bontà delle acque sorgive pure e cristalline dei Monti Picentini.

Ne sono venute fuori delle birre molto originali, con sapori gradevoli che ben si sposano con la ricca e varia cucina mediterranea.

Non resta quindi che prenotare la degustazione di mercoledì 9 settembre con la “Gran Galà Finale”, che viene presentato dagli organizzatori come una una sorta di riassunto delle serate precedenti, con un menù ancora più ricco per rappresentare tutti i prodotti che sono stati protagonisti finora.

Più che un riassunto, però, avendo apprezzato la qualità di prodotti e della cucina di questa riuscitissima rassegna, la serata di dopodomani è una sorta di un concerto di melodiosi sapori racchiuso in una serata all’insegno del gusto delle eccellenze e della maestria eno-gastronomica.

Dall’altro canto, basta leggere il copioso menu della serata:
Antipasto
* Crostini con Alici di Cetara
* Bocconcini di Bufala con Affettati Cilentani

Primo
* Fusilli Bizantini
* Foglie d’ulivo con Fico Bianco di Paestum e Pecorino Bagnolese

Secondo
* Rollè di Vitello con Asparagi

Dolce
* Delizie al Limone e Baba’

1 Calice d Vino
Aglianico IGP Colle di San Domenico

Degustazione di BU’ Crema di Limoncello in latte di Bufala.

Euro 20 a persona

Info e Prenotazioni
349.3542736

Tutti i dettagli, il programma, i contatti ed il reportage delle serate sulla pagina Facebook Stella Cadente

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.