Salerno, tromba d’aria investe la città

1
309

Le intense piogge che hanno interessato il territorio campano per tutta la notte, ha causato momenti di vero pancia Salerno, investita da una tromba d’aria.

Il vortice nuvoloso si è formato nelle acque antistanti il lungomare poco dopo le ore 8.00. Foto e video hanno immortalato la spettacolare violenza delle correnti d’aria e il vortice che gonfiava e sollevava  le acque del mare.

Pian piano la tromba d’aria si è spostata verso la terraferma senza perdere la sua intensità di forza e la sua potenza distruttiva. In particolare ad essere investita è stata la.zona orientale di Mercatello e Pastena. Testimonianze parlano di pali della luce divelti, macchine distrutte, vetri e arredi delle case fortemente danneggiate. Ambulanze sono intervenute in zona per prestare soccorso. Si temono feriti.

Articolo precedenteCovid-19, i casi in Italia alle ore 18 di ieri
Articolo successivoBisogna saper perdere…
Diplomata al liceo classico, ha poi continuato gli studi scegliendo la facoltà di Scienze Politiche. Giornalista pubblicista, affascinata da sempre dal mondo della comunicazione, collabora con la rivista Ulisse online sin dalla sua nascita nel 2014, occupandosi principalmente di cronaca politica e culturale. Ideatrice, curatrice e presentatrice di un web magazine per l'emittente web Radio Polo, ha collaborato anche col blog dell'emittente radiofonica. Collabora assiduamente anche con altre testate giornalistiche online. Nel suo carnet di esperienze: addetto stampa per eventi e fstival, presentazione di workshop, presentazioni di libri e di serate a tema culturale, moderatrice in incontri politico-culturali.

1 commento

  1. 25.09.2020 – By Nino Maiorino – Verso le ore 12,30 si è evidentemente spostata verso Cava-Nocera; a quell’ora, rientrando da Nocera, mi sono imbattuto in una specie di bomba d’acqua, una pioggia torrenziale che è durata più di un’ora, tutto grigio e buio, la pioggia non consentiva di vedere nemmeno la strada; mi sono rifugiato nel parcheggio sotterraneo del CCC e ho attesa che cessasse. Non sono un pauroso, ma confesso che oggi ho avuto paura.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.