Salerno, la CGIL lancia la campagna per la Carta dei Diritti Universali dei Lavoratori

0
120

“La CGIL promuove in tutta Italia la campagna per far conoscere la sua proposta di un nuovo Statuto delle Lavoratrici e dei Lavoratori: la Carta dei Diritti Universali. La mancanza di politiche per il lavoro, un mercato del lavoro sempre più frammentato, i tentativi di delegittimare i contratti collettivi, le riforme operate dalla legge Fornero e dal Jobs Act, impongono necessariamente una nuova attenzione di rilancio dei diritti di lavoratrici e lavoratori”.

E’ quanto comunica con una nota l’Ufficio Stampa della CGIL di Salerno.

“Lavoratrici e lavoratori che non sono più facilmente inquadrabili come subordinati, parasubordinati e autonomi -continua la nota- così è necessario ampliare ulteriormente l’area di intervento per la tutela di chi lavora estendendo i diritti a chi ne è privo. Questo ultimo aspetto è nella promozione della Carta dei Diritti Universali”.

La campagna è partita anche a Salerno, assemblee si stanno tenendo nei luoghi di lavoro e nelle leghe SPI (Sindacato Pensionati Italiani).

Domani, giovedì 4 febbraio, alle ore 11.00, presso il saloncino di Via Manzo, si terrà una conferenza stampa con la presenza, oltre che di Maria Di Serio (nella foto), Segretario Generale Cgil Salerno, di Giuseppe Spadaro, Commissario Straordinario CGIL Campania, e del compagno Fabrizio Solari, della Segreteria Nazionale della CGIL.

Nel corso della conferenza stampa, verranno presentati i contenuti della Carta dei Diritti Universali e le azioni con le quali verranno diffusi nel territorio salernitano.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.