Positano, il sindaco De Lucia dà notizia di un’indagine sull’impianto di depurazione

0
150

“Questa mattina la Procura di Salerno ci ha notiziati di un’ indagine sull’emissione in atmosfera dell’impianto di depurazione del nostro Comune, contestandoci l’emissione in atmosfera in assenza della prescritta autorizzazione prevista dal D.Lgs. 152/2006 e s.m.i.” .

Così ieri in una nota stampa dichiarava il sindaco di Positano Michele De Lucia (nella foto).

“Nella documentazione acquisita tuttavia -chiariva De Lucia-  si riscontra il buon funzionamento del nostro impianto di depurazione per quanto riguarda l’immissione in mare delle acque depurate, tra l’altro già certificate da ARPAC e FEE Italia, che hanno ritenuto le nostre acque “buono/eccellente”. Ci siamo attivati fin da subito con la Società di Gestione AUSINO, conoscendo già la problematica, per migliorare la tecnologia del nostro impianto di depurazione e l’Assessore all’Ambiente della Regione Campania, dott. Bonavitacola e dunque la Regione stessa, hanno dimostrato grande interessamento e disponibilità per intervenire quanto prima”.

“Plaudiamo -concludeva il Sindaco di Positano- all’opera della Procura che ringraziamo per il lavoro di verifica e tutela che sta compiendo in Costiera, poiché è da sempre nostra responsabilità istituzionale, dovere e convinzione che il nostro territorio vada valorizzato e preservato, non solo perché è patrimonio mondiale dell’umanità, ma perché è la nostra terra”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.