Pastorano, aperta fino a domani la X edizione del Salone Industria Casearia e Conserviera

0
196

Inaugurata ieri la X edizione del SIC Salone Industria Casearia e Conserviera Biennale delle Tecnologie per la trasformazione Alimentare che fino a domani, domenica 18 ottobre, presso il Polo Fieristico A1Expo di Pastorano, in provincia di Caserta, punta i riflettori sul mondo delle tecnologie e dei servizi per la trasformazione agroalimentare, con particolare riferimento a quello  della trasformazione lattiero casearia e conserviera, dove la Campania detiene un primato per numero di aziende costruttrici di impianti ad  alto profilo tecnologico ed innovativo.

L’innovazione è infatti il  leit-motive dell’edizione 2015 del Salone che per la prima volta nel  nuovo Polo Fieristico di Pastorano intende rilanciare il suo ruolo guida per l’intero comparto.

Centinaia già dal primo mattino, le aziende casearie e gli imprenditori  del mondo zootecnico sono stai accolti in prima persona dal sindaco di  Pastorano Giovanni Diana e dal consigliere regionale Enzo Maraio direttamente incaricato dal Presidente della Regione Vincenzo De Luca ad  evidenziare le attenzioni della Regione verso un distretto Industriale e Produttivo da troppi anni oggetto di disattenzioni da parte del mondo  Istituzionale.

E proprio dal rappresentante della Presidenza della Regione che arriva  lo sprone agli allevatori ed agli organizzatori dell’importante evento  di sottoporre da subito un’ipotesi progettuale di sviluppo da sottoporre al vaglio della Giunta.

Grande interesse da parte dei visitatori ha riscosso la filatura artigianale della mozzarella realizzata dalla Azienda Agricola Lanna,  che ha dato dimostrazione con i propri maestri caseari di indubbia  capacità artigianale nella lavorazione della pasta filata.

Ma il focus della manifestazione rimane sempre la Tecnologia e  l’innovazione a servizio della trasformazione, un patrimonio italiano,  ed in particolare della Regione Campania invidiatoci da tutto il mondo.

Uno sfavillio di acciaio inox accompagna il visitatore lungo i corridoi  del Centro espositivo, declinando l’anonimo metallo, in strumenti di  lavoro efficienti.

Formatrici, polivalenti, linee per dosaggio e confezionamento, caldaie e vapore e serbatoi, sono solo alcune delle  attrezzature presentate dalle centinaia di aziende nell’ambito della kermesse, che rimarrà aperta, con ingresso gratuito, fino a domani, dalle 10,00 alle 19,00.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.