Pagani, oggi pomeriggio la decima edizione del Premio Antonio Esposito Ferraioli

0
154

Si terrà oggi pomeriggio alle ore 16 la decima edizione del Premio Antonio Esposito Ferraioli, rassegna dedicata alle scuole in memoria del sindacalista assassinato dalla camorra a Pagani nel 1978.

Alla presenza di don Luigi Ciotti, presidente nazionale di “Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie” avrà luogo nei locali dell’auditorium di Piazza Sant’Alfonso un incontro in forma di dialogo tra il noto sacerdote antimafia, i familiari di Tonino e le studentesse e gli studenti delle scuole superiori del territorio.

Al centro dell’iniziativa, il ricordo di Esposito Ferraioli. Scout, cuoco e sindacalista della CGIL, Tonino, come lo chiamavano gli amici, perse la vita a soli 27 anni. La sua colpa fu quella di essersi più volte ribellato, minacciando la denuncia, ai proprietari dell’azienda presso la quale lavorava perché acquistavano prodotti avariati da somministrare agli operai. Non chiedeva altro che il rispetto dei diritti dei suoi compagni di lavoro. E per questo fu barbaramente ucciso il 30 agosto del 1978. Una morte, la sua, che ancora attende giustizia. Nel nome di Tonino è nato, nel 2000, il Premio in memoria, il cui obiettivo è scoprire, valorizzare e riconoscere l’impegno della scuola nella diffusione della cultura della legalità.

Per questo, il riconoscimento viene conferito, di anno in anno, ai migliori percorsi educativi ideati e attuati nelle scuole.

Il Premio quest’anno sarà quindi conferito: – al Progetto EXODUS della Scuola di Pace e alle 7 scuole che, attraverso una propria classe, ad esso hanno aderito; – al Progetto MICHELE CIARLO. L’AVVOCATO INNAMORATO DELLA VITA della classe VG del Liceo Scientifico “Pascal” di Pompei.

Al Premio si affianca inoltre la consegna di due borse di studio che la CGIL elargisce ad uno studente particolarmente meritevole dell’IPSEOA “Marco Pittoni” di Pagani e dell’IPSEOA “Antonio Esposito Ferraioli” di Napoli Il Premio è promosso da Libera – Associazioni, nomi e numeri contro le mafie, CGIL e Associazione Antonio Esposito Ferraioli.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.