Nocera Superiore, l’avv. Ferrentino contesta la chiusura temporanea del Comando dei Vigili urbani

0
90
foto tratta da profilo Fb

Chiuso dal sindaco Cuofano il Comando dei Vigili Urbani a causa di alcune positività al covid registrate tra il personale dei vigili.

A denunciarlo è l’avvocato Raffaella Ferrentino, tra i fondatori e presidente del  movimento cittadino “Legalità e Trasparenza”. Il movimento nasce senza scopo di lucro con la collaborazione di diversi cittadini che hanno a cuore la tutela del bene comune. Il movimento si prefigge di far emergere una classe dirigente più vicina alle esigenze della cittadinanza attraverso il dialogo e la competenza.

Sulla chiusura del Comando dei vigili il Movimento Legalità e Trasparenza non formula una contestazione vera e propria, ma solleva una grave preoccupazione di ordine pubblico e di sicurezza dal momento che, da pochi mesi, Nocera Superiore ha visto anche la perdita della Caserma dei Carabinieri.

Ciò ha indotto il Movimento a sollevare delle forti perplessità circa la decisione di chiudere totalmente un Comando ritenuto essenziale sul territorio per far fronte alle tante esigenze dei cittadini.

Raffaella Ferrentino ritiene che gli uffici a stretto contatto con il pubblico devono essere oggetto di un protocollo di sicurezza costante e monitorati assiduamente. Se si verifica un episodio di contagio occorre isolare la persona e procedere alle dovute sanificazioni, senza interrompere l’erogazione dei servizi.

La mancanza della caserma dell’Arma dei Carabinieri, secondo la presidente Ferrentino, ha già recato non pochi disagi ai cittadini, per cui un’ulteriore chiusura, anche se temporanea, dell’unico presidio rimasto, qual è il Comando dei Vigili Urbani, non fa che alimentare la preoccupazione e il disagio fra i cittadini.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.