Iannone: “Da gialla a rossa senza passare da arancione. De Luca, Di Maio e De Magistris tutti contro tutti sulla pelle dei campani”

0
83
Antonio Iannone

“Una macabra ballata si sta consumando sulla pelle dei Campani. Conte, De Luca, Di Maio e De Magistris dopo mesi di emergenza sanitaria scendono da Marte e atterrano in Campania. Se le danno di santa ragione in un tutti contro tutti il cui prezzo viene pagato solo dai campani che affondano nella crisi sanitaria e socioeconomica”.

Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia, Antonio Iannone, Commissario regionale di Fratelli d’Italia in Campania.

“Uno spettacolo indegno -prosegue Iannone- che farebbe ridere se il momento non fosse tragico. Per mesi hanno fatto gli spettatori non paganti nonostante le loro cariche istituzionali ed ora che la Campania sprofonda si accusano a vicenda nonostante la comune appartenenza di centrosinistra”.

“Fratelli d’Italia -evidenzia il senatore Iannone- per mesi ha lanciato l’allarme ed avanzato proposte, ma siamo rimasti sempre inascoltati”.

“Da gialla a rossa senza passare da arancione -denuncia Iannone- La gestione della Campania è stata proprio da psicopatici politici. Un tutti contro tutti con dati come numeri al bancolotto, con verità a consumo politico, schizofrenia istituzionale tra persone della stessa area politica che si addossano responsabilità: il governo aspettava il video del Cardarelli per giungere alla decisione, De Luca dice che il governo deve andare a casa ma ha il figlio che lo sostiene, De Magistris aveva annunciato misure clamorose ma ha aspettato che chiudesse tutto il governo.

“Un bazar -conclude- ove saranno solo i cittadini a pagare il prezzo della crisi sanitaria e socioeconomica”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.