Cava, Servalli chiede una tenda dell’esercito per accelerare la campagna di vaccinazione

0
281

Annunciata anche l’apertura di un terzo centro vaccinale in città

Questa mattina, il sindaco Vincenzo Servalli, di concerto con l’Assessore alla Tutela della Salute, Armando Lamberti, ha formalmente chiesto al Direttore generale dell’Asl Salerno, Mario Iervolino, la possibilità di avere sul territorio comunale una tenda dell’esercito per accelerare ulteriormente le attività di vaccinazione.

Lo si apprende da un comunicato stampa diffuso poco fa dal Comune di Cava de’ Tirreni.

“Con il Direttore del Distretto Sanitario 63, Pio Vecchione -si legge ancora nel comunicato- si sta lavorando per l’apertura di un terzo centro di vaccinazione. Da sabato prossimo 10 aprile, inoltre, il centro di vaccinazione alla Frazione Santa Lucia, presso il Palazzetto della Protezione Civile, sarà aperto dalle ore 8 alle ore 20”.

Insomma, era ora. In ogni caso, una buona notizia sperando che tutto si avveri in tempi brevi nell’interesse dei cavesi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.