Cava, rottura di una condotta idrica a Borgo Scacciaventi: portici invasi dall’acqua

0
783

Guasto ad una condotta idrica nello storico Borgo Scacciaventi a Cava de’ Tirreni. Un pomeriggio non solo caldo, ma letteralmente sommerso dall’acqua nel cuore antico della cittadina metelliana.

Intorno alle 16 improvvisamente ha ceduto una parte della conduttura idrica della zona e dal pavimento del tratto finale del borgo porticato, quasi in confluenza con piazza San Francesco, ha cominciato a zampillare una fontana d’acqua, allagando in breve tempo la strada e scendendo fin quasi alla Chiesa della Madonna dell’Olmo.

Ancora non si conoscono le ragioni della rottura della condotta. Gli operai dell’Ausino, l’azienda che gestisce le risorse idriche in città, avvisati e prontamente giunti sul posto -nonostante la festività- hanno spiegato che è scoppiata una diramazione idrica al servizio del Corso Umberto I. Al momento stanno riparando il danno, ma occorreranno almeno due ore. Nel frattempo la fornitura idrica per i numeri civici pari del borgo dal 18 al 78 è interrotta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.