Cava, rifiuti: vietato conferire l’indifferenziata per la chiusura dell’impianto Stir di Battipaglia

0
652

Nella giornata di ieri  la Metellia Servizi non ha potuto conferire la frazione secca indifferenziata raccolta sul territorio comunale di Cava de’ Tirreni per la chiusura dell’impianto STIR di Battipaglia, gestito da Ecoambiente.

Una situazione che, fanno sapere dal Comune di Cava de’ Tirreni, potrebbe perdurare anche per la prossima settimana. Da qui l’ordinanza emessa poco fa dal sindaco Vincenzo Servalli, con cui ha imposto ai cittadini cavesi il divieto del conferimento della frazione secca indifferenziata, a partire da oggi sabato 16 settembre fino a martedì prossimo 19 settembre.

I conferimenti potranno riprendere regolarmente, nel rispetto del calendario vigente per le diverse aree cittadine, da mercoledì 20 settembre. Tutte le altre tipologie di rifiuto (umido, multimateriale etc,), possono essere invece regolarmente conferite.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.