Cava, oggi la Commissione Controllo e Garanzia: all’ordine del giorno l’ex Velodromo, via G. Cinque e Contratti di Quartiere

0
392
foto Angelo Tortorella

Si riunisce oggi pomeriggio alle 16, presso la Sala gemellaggi del Comune di Cava de’ Tirreni, la Commissione Controllo e Garanzia presieduta dal consigliere comunale Clelia Ferrara.

La Commissione esercita la funzione tesa alla verifica periodica dello stato di attuazione, da parte del Sindaco e degli Assessori, delle scelte strategiche effettuate con le linee programmatiche generali. Nello specifico, per la riunione di oggi pomeriggio l’Ordine del giorno prevede: 1) Situazione gara velodromo; 2) Contratti di quartiere; 3) Lavori Via G. Cinque.

Tre questioni di grande rilievo sulle quali è focalizzata l’attenzione della città. Per quanto riguarda l’ex Velodromo, lo scorso mese di giugno il Consiglio comunale ha deliberato le linee di indirizzo per la concessione in gestione del “Parco dello Sport per tutti”. Il bando prevede la gestione della struttura da parte di soggetti privati per una durata dai 12 ai 20 anni. Si parte da una base minima d’asta di 5mila euro per 12 mesi, a partire dal 6 anno di gestione, poiché chi deciderà di prendere in gestione il Parco dello Sport, che si estende per 16mila metri quadri, dovrà occuparsi della riqualificazione e della manutenzione del complesso che giace abbandonato a se stesso.

“Ho chiesto io di portare la questione in Commissione – ha affermato il consigliere Vincenzo Passapoiché ritengo che sia necessario apportare dei correttivi in itinere alle linee guida; in particolar modo deve essere rivista la base d’asta perché non possiamo correre il rischi di ritrovarci con un altro “affare” come quello della Mediateca, ovvero dare in gestione a prezzi irrisori importanti strutture pubbliche”.

Per quanto riguarda via Gaetano Cinque, strada soggetta a forte erosione del sottosuolo che necessita da oltre cinque anni di lavori di ristrutturazione e rifacimento, è stato ultimato il progetto preliminare di riqualificazione della strada. Martedì dovrà andare a riscuotere l’approvazione della Commissione Urbanistica per poter poi essere presentato in Sovrintendenza e richiedere i finanziamenti necessari che ammontano a quasi un milione di euro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.