Cava, la proposta di Gianpio De Rosa: gratis stalli di sosta blu per installare sedie e tavolini dei bar

1
1475

Avete provato in questi giorni a bere un caffè da asporto? Una tristezza per non dire uno squallore. Purtroppo, anche in questo modo si ritorna lentamente alla normalità al tempo del coronavirus.

E’ per questo che, fra tanto chiacchiericcio, sembra interessante ed intelligente la proposta di un ex amministratore comunale, Gianpio De Rosa.

“Il Comune di Cava de’Tirreni, insieme a Metellia Servizi -scrive in un post De Rosa-  potrebbe concedere gratis a bar e ristoranti, ubicati fuori dalla zona a traffico limitato del centro, due/tre stalli di sosta blu nel corso dell’estate/autunno 2020 per l’installazione di tavolini e sedie”.

“In tal modo -continua Gianpio De Rosa- si eviterebbero assembramenti nei locali, si garantirebbe il distanziamento sociale, fornendo un aiuto pubblico concreto agli esercizi di prossimità”.

Giusto, una proposta concreta e non aria fritta. Un modo, peraltro, anche per tornare a socializzare in modo dignitoso.

Non c’è altro da aggiungere se non l’auspicio che il sindaco Servalli dia disposizioni per concretizzare la proposta di De Rosa. E, in ultimo, non si può sottolineare, nel caso di un ex amministratore come Gianpio De Rosa, che la classe non è acqua e che amministrare significa soprattutto, anche nelle piccole cose, avere sensibilità  e concretezza, anticipare i tempi e nel contempo saper guardare lontano. Insomma, quello che spesso fa difetto ai nostri politici. Locali e nazionali.

1 commento

  1. Credo che gli stalli blu possano essere installati anche dagli stessi bar.Come già, lo facevano alcuni,nn è una grande novità.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.