Cava, la fontana di piazza San Francesco dimenticata nell’incuria

0
133

Abbandono e degrado per la storica fontana di piazza San Francesco. Ad attirare l’attenzione è la presenza di rifiuti di ogni genere nell’acqua stagnante presente all’interno della vasca come cartoni, bottiglie di plastica e lattine di alluminio lanciati e lasciati lì .

La fontana è in stato di abbandono e fatiscenza ormai da anni e  in completo disuso. Una situazione che genera polemiche tra i residenti che rivendicano una manutenzione e maggiore pulizia per l’intera zona che durante il fine settimana viene invasa da centinaia di giovani che lasciano il segno infelice del loro passaggio.

Gli atti dell’Azienda di Soggiorno e Turismo fanno risalire al 1200 questa antichissima fontana che nel tempo è stata anche spostata dalla sua posizione originaria e ricostruita con i pezzi marmorei originali dopo il terremoto del 1694. Negli anni ’70 fu recuperata, ricostruita e riportata alla funzionalità con una suggestiva illuminazione, oltre che con zampilli d’acqua.

Oggi la situazione è ben diversa. Tra incuria, degrado e indifferenza si fa fatica a riconoscerne la bellezza.

Qualcuno insinua che Cava sia la città delle fontane abbandonate a se stesse. A onor del vero, dopo molte sollecitazioni e lunghe attese, qualche intervento ultimamente è stato eseguito. L’ultimo in ordine di tempo, dopo la fontana in piazza Abbro e quella nel Parco Schwerte, riguarda la fontana dei giardinetti sul Corso Principe Amedeo, nelle vicinanze della stazione ferroviaria, che è tornata a zampillare. A occuparsi delle manutenzione di queste fontane è stata la ditta di  installazione impianti termoidraulici e a gas del cavese Gerardo Bottiglieri che simpaticamente abbiamo ribattezzato “Il Signore delle Acque” il quale, ci ha confidato, ha un motto che ben calza alla problematica suddetta: “Nulla è morto, se non è sepolto”.

Insomma, anche la fontana più disastrata, sporca e non funzionante può ritornare a zampillare con le sapienti cure.

C’è speranza anche per la fontana di piazza S. Francesco.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.