Cava, il sindaco Galdi incontra i vertici dell’INPS per scongiurare l’imminente chiusura degli uffici in città

0
124

Nella giornata di ieri il sindaco Marco Galdi, insieme al consigliere comunale Sabato Sorrentino, si è recato  a Napoli per un ulteriore incontro con il dott. Alberto Scuderi, direttore regionale dell’Inps, anche grazie alla mediazione dell’on. Tino Iannuzzi che continua a seguire questa vicenda.

Si è concordata così una visita del dott. Scuderi e altri tecnici dell’Inps in città il prossimo 28 gennaio per valutare le soluzioni logistiche che il Comune metelliano si è impegnato a mettere a disposizione dell’Inps perché  permanga sul territorio almeno un punto per la prima informazione e per consentire la sopravvivenza di uno sportello sia per i pensionati, i disoccupati e gli utenti in genere dell’Inps.

Domani mattina il consigliere comunale Sabato Sorrentino chiederà al direttore provinciale dell’Inps dott.ssa Gabriella Zaccaria, e il sindaco appoggia questa richiesta, che il trasferimento di tutti gli uffici sia prorogato per consentire la continuità nel servizio evitando che con il trasferimento al polo di Nocera Inferiore si lasci già da questo  sprovvista dei servizi Inps la città metelliana.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.