Cava, il liceo “Genoino” piange la prematura scomparsa del professore Marco Esposito

0
8550

La comunità scolastica del Liceo Scientifico “Genoino” di Cava de’ Tirreni, in tutte le sue componenti, dirigente scolastico, docenti, personale amministrativo e studenti, è affranta dal dolore per l’improvvisa e prematura scomparsa nella giornata di ieri del professore Marco Esposito.

Docente di Scienze naturali, chimiche e biologiche, 47 anni appena compiuti, coniugato con l’avvocato Lucia Lambiase e papà delle piccole Gaia e Alice cui era particolarmente legato, il professore Marco Esposito era molto apprezzato per le sue doti umane, la sua sensibilità, la disponibilità e cordialità, e particolarmente stimato, anche fuori dall’ambito scolastico, per le sue capacità professionali, la sua intelligenza, la sua genialità nel campo scientifico.

Su richiesta degli studenti, nell’Aula Magna del liceo metelliano si terrà alle 11 di stamattina un momento di commosso raccoglimento per ricordare lo scomparso professore Esposito.

Le esequie si terranno oggi pomeriggio alle 16,30 a Nocera Superiore con la celebrazione della S. Messa presso la chiesa di Maria SS. di Costantinopoli di Pecorari.

Alla famiglia dello scomparso e alla comunità scolastica del Liceo Scientifico “Genoino” giunga il profondo cordoglio del nostro giornale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.