Cava, il Comune avvia l’iter per prolungare il sottovia

0
92

Nell’ultima riunione della Giunta comunale di Cava de’ Tirreni è stato approvato il progetto di fattibilità tecnico economica del “Decongestionamento della SS. 18: prolungamento da via P. Atenolfi a via P. Santoriello” , per un importo complessivo di 56.9 milioni di euro, e si è stabilito di  richiedere alla Regione Campania di avvalersi dei Servizi di Ingegneria e Architettura, nell’ambito dell’accordo quadro triennale di progettazione, per la redazione  della progettazione definitiva della nuova opera che completerà il raddoppio della cosiddetta nazionale.

Si è quindi passati alla fase operativa, con la definizione del quadro economico preliminare di fattibilità tecnica-economica, diviso in due lotti, e la richiesta di avvalersi dell’accordo quadro dei Servizi di Ingegneria e Architettura, sottoscritto dalla Regione Campania per gli interventi  di mobilità.

Due sono i lotti di progettazione richiesti. Il primo da via Atenolfi (uscita del sottovia) a via Dei Fabbri ( ponte di Pregiato). Il secondo da via Dei Fabbri a via Pasquale Santoriello ( per il congiungimento con la strada provinciale Randino).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.