Cava, ieri sera alla frazione Passiano la tradizionale Via Crucis del Venerdì Santo

0
364

Il Venerdì Santo è il giorno del silenzio e dell’adorazione, il giorno in cui si medita la Passione di Cristo e attraverso la pratica della Via Crucis si ripercorre con Gesù la via del dolore che porta alla sua morte, una morte che, sappiamo, non è per sempre.

Nella Parrocchia del SS. Salvatore della frazione di Passiano questo giorno di enorme penombra è iniziato con un momento di preghiera, silenzio e digiuno comunitario dalle 12.00 alle 15.00. A seguire alle 19.00 la consueta celebrazione e adorazione della Santa Croce presieduta dal parroco Don Vincenzo di Marino.

In seguito anche quest’anno come da consuetudine nella frazione di Passiano si è tenuta la tradizionale processione con l’immagine del Cristo Morto e di Maria SS. Addolorata per le vie del paese accompagnata dal suono dei tamburi del gruppo Trombonieri Senatore.

La processione è partita dalla Chiesa del SS. Salvatore per poi proseguire per le Vie G. Armenante , L. Siani , Piazzetta Trezza , Via A. Adinolfi , Via S. Coda.

La Processione del Venerdì Santo è un appuntamento irrinunciabile per la frazione di Passiano , racchiude la propria memoria e le proprie tradizioni.

L’evento della Via Crucis rappresenta tutto questo per i cittadini e l’intera frazione di Passiano, dà il giusto risalto a una tradizione che è nel cuore di tutti e che si rinnova, di volta in volta, con sempre crescente partecipazione. Con lo spirito e la forza della fede cristiana e la certezza di dover rendere testimonianza e rappresentanza del cuore dei passianesi che accolgono questo giorno importante come un momento di sintesi e di riconoscimento per l’intera comunità di Passiano.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.