Cava, gli studenti dell’IC Alfonso Balzico partecipano oggi a “Luoghi di memoria… ponti di impegno”.

0
75

Una rappresentanza delle classi seconde e terze prendono parte all’evento organizzato nell’ambito delle iniziative in memoria delle vittime innocenti di mafia, del terrorismo e del dovere

Il sostituto procuratore generale di Napoli Catello Maresca, ex pm anticamorra da anni impegnato in importanti operazioni che hanno portato nel 2011 all’arresto del boss dell’organizzazione camorristica del clan dei casalesi di Michele Zagaria, trovato in un bunker di cemento sotto un’abitazione di Casapenna dopo una latitanza di anni, si intratterrà con gli studenti a raccontare le sue tantissime indagini investigative che lo hanno portato a vivere una vita sotto scorta da diversi anni.

La sua azione che non si esaurisce nella lotta alle mafie,si arricchisce anche della sua grande passione quella della scrittura con articoli e libri che periodicamente pubblica.

Accanto al magistrato, dialogheranno il dirigente Turchi che fornirà un’interpretazione sociologica dell’illegalità diffusa in Italia, la dott.ssa Carmen del Core, Presidente del coordinamento campano delle vittime innocenti di criminalità assieme a Ciro Iacone dell’ufficio stampa omonimo. Insieme si tenterà di gettare una luce sulle tante vittime innocenti di camorra, molte delle quali a volte solo nomi da non dimenticare.

La dirigente Ermelinda Rocciolo nell’esprimere vivo compiacimento per una iniziativa fortemente voluta dalla sua scuola, sottolinea che l’adesione a questi momenti di intensa condivisione, va nella direzione di una fattiva partecipazione all’educazione alla legalità che è MEMORIA che non può e non deve essere dimenticatama  deve diventare seme di impegno per questi uomini e donne del domani.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.